QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 06 dicembre 2019

Cronaca venerdì 23 gennaio 2015 ore 09:56

Lutto in città, scompare attivista politico ex Pci

Fabiano Angiolini è deceduto mentre era alla guida dell'auto a Borgo a Mozzano. Ex consigliere provinciale, era presidente della pugilistica Galilei



PONTEDERA — Lutto a Pontedera per la morte di Fabiano Angiolini, 63 anni. L’attivistà politico ha avuto il malore fatale mentre era a Borgo a Mozzano, alla guida dell’auto . Il figlio ha chiamato i medici per soccorrere Angiolini, ma quando sono arrivati l’uomo era già morto per un infarto fulminante.

Angiolini aveva militato prima nel Pci, partito comunista italiano, poi nei Comunisti italiani. Negli ultimi tempi si era avvicinato alla lista civica indipendente che ieri, attraverso il consigliere comunale Alessandro Puccinelli lo ha ricordato così: “Con grande dolore annuncio la scomparsa dell'amico Fabiano Angiolini, colto poche ore fa da un malore. Fabiano è stato per molti anni animatore politico e sportivo della nostra città e negli ultimi tempi aveva dato un grande contributo all'attività della Lista Civica Indipendente. Lo ricordiamo con affetto ed amicizia e siamo vicini alla famiglia in questo tristissimo momento. Caro Fabiano... ci mancherai, ma la tua passione rimarrà sempre con noi come nella città di Pontedera dove tante energie hai impiegato”.

Angiolini attualmente era presidente della pugilistica Galilei e nel passato era stato anche consigliere provinciale.



Tag

Otto e mezzo, Santori contro Sallusti: "Ha gli occhi foderati di prosciutto"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cultura

Lavoro