QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 24 gennaio 2020

Cronaca venerdì 19 dicembre 2014 ore 15:25

Madre e figlio intossicati dal gas inodore

Un braciere per riscaldare la casa ha rilasciato monossido di carbonio. Portati all'ospedale Lotti hanno subito un trattamento in camera iperbarica



CASCIANA TERME — E' inodore, incolore e insapore. Madre incinta e figlio di quattro anni nella camera iperbarica dopo essersi intossicati col monossido di carbonio rilasciato da un braciere che serviva per riscaldare la casa. E' accaduto questa mattina a Casciana Terme, nel quartiere Petraia.

A richiedere l'intervento è stato il marito che un'ora dopo i primi soccorsi è stato portato all'ospedale per ricevere un trattamento nella camera iperbarica.

Nonostante lo spavento le tre persone non sono in gravi condizioni.



Tag

Il curioso Drago di Romagna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Politica

Lavoro