QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°30° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 20 giugno 2019

Cronaca martedì 05 agosto 2014 ore 19:25

Maltempo, Pontedera allagata

Il sottopasso della Montagnola allagato
Il sottopasso della Montagnola allagato

In un'ora e mezza 42,8 mm di pioggia. Allagate vie del centro e FiPiLi, piazza Cavour e via 1°Maggio chiuse al traffico. Chiesto lo stato di emergenza



PONTEDERA — Nubifragio a Pontedera e in altre zone della Valdera. Il maltempo, da poco prima delle 19, ha flagellato il territorio. Grandine, rovesci e vento forte si sono abbattuti soprattutto sulla città della Piaggio, creando seri problemi alla circolazione delle auto. In particolar modo sulla FiPiLi, dove il traffico è stato rallentato per via della grandine e di molti allagamenti.

A Pontedera allagamenti di strade e case un po' ovunque, nel centro cittadino e in via Quattro Novembre le situazioni più gravi. Diversi problemi anche per alcuni alberi divelti dal vento lungo la Tosco romagnola. Difficoltà anche per l'ormeggio del battello fluviale Andrea da Pontedera.

 Il sindaco Simone Millozzi ha raccomandato fin dalle 19: "Evitate i sottopassi e per emergenze chiamate il numero: 3296504322 o lo 0587299260 in Comune". 

Numerose le chiamate ai vigili del fuoco di Cascina e alla protezione civile che sono intervenuti soprattutto a Pontedera. Allagate e chiuse la traffico via Primo Maggio, via della Misericordia, piazza Trieste, piazza Cavour, via Roma, viale IV novembre . E' rimasto chiuso fino alle 20.30 anche il Ponte Napoleonico il sottopasso del Villaggio Piaggio e quello della Montagnola.

Allagamenti anche nelle frazioni di La Borra, Il Romito e Val di Cava.

Secondo il monitoraggio effettuato dalla protezione civile del Comune di Pontedera, in un'ora e mezza sarebbero piovuti 42,8 millimetri di pioggia. Una vera e propria bomba d'acqua che, per il responsabile della prociv comunale Fausto Condello è evento eccezionale: "Per fortuna - ha detto il tecnico - eravamo riusciti a prevedere lo spostamento della perturbazione che da Firenze si sarebbe spostata sulla Valdera e per questo siamo riusciti a contenere i danni, avvertendo anche i commercianti del centro città. Il fronte piovoso si sposterà nella tarda serata verso Navacchio e Pisa".

Montecalvoli allagata - Video di Giacomo Casalini


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Attualità

Lavoro