Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PONTEDERA18°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità giovedì 17 febbraio 2022 ore 15:40

Stilista di Carrara porta il marmo in passerella

Sara Vannucchi durante la discussione della tesi

Laureata all'istituto Modartech, la designer Sara Vannucchi ha utilizzato il marmo bianco per realizzare gli accessori della sua collezione



CARRARA — La giovane stilista Sara Vannucchi, neolaureata in fashion design all’Istituto Modartech di Pontedera, ha portato il marmo bianco di Carrara, la sua città, sulle passerelle della Fashion Graduate Italia, fashion open week milanese.

Con la sua collezione Pay attention realizzata come progetto di tesi, la designer 22enne ha sfidato le caratteristiche della pietra per declinarla in scarpe e borse uniche progettate con il contributo dello scultore Francesco Cremoni, docente dell’Accademia di Belle Arti di Carrara.

“Iscrivendomi all’Istituto Modartech ho potuto dare voce alla mia grande passione - racconta Sara Vannucchi - Durante il triennio ho affrontato e accolto molte sfide che si sono rivelate fondamentali e stimolanti: ho pensato a cosa potesse contraddistinguere le mie creazioni da tutte le altre e la risposta è arrivata proprio dalla città in cui vivo, conosciuta nel mondo per il marmo pregiato”.

Pay attention, spiega l'istituto Modartech "Racconta e denuncia le restrizioni imposte dalla società conservatrice moderna. La leggerezza del tulle si contrappone alla pesantezza della pelle e della lana, volumi e forme ampie vengono costrette da imbragature in cuoio. Il marmo Bianco di Carrara, pietra naturale estratta nell’Alta Versilia, rende unici gli accessori: scarpe e borse dal design contemporaneo e originale".

“Sono entusiasta del percorso di studi e delle esperienze che ho fatto fino ad oggi. Dopo la presentazione delle mie creazioni durante le giornate di Milano – racconta la giovane designer - sono stata contattata da molti fotografi del settore e grazie al servizio placement dell’istituto ho collaborato, nell’ambito di uno stage, con l’Ufficio Prodotto di Alberta Ferretti. Adesso sono in cerca di altre opportunità, ma il mio sogno è rimasto lo stesso. Mi piacerebbe molto fare esperienze in aziende e realtà del nostro territorio per imparare a conoscere a tutto campo la filiera della moda”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nella Chiesa del Crocifisso, il primo cittadino ha detto si alla dottoressa Chiara Lelli. Presenti politici, autorità e tanti pontederesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità