Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:44 METEO:PONTEDERA11°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità venerdì 18 settembre 2015 ore 17:25

Immigrati, Salvini provoca, Millozzi risponde

Il leader della Lega ha commentato la proposta del presidente Donnini su Fb. Il sindaco: "Campagna elettorale permanente, ma parla di cose che non sa"



PONTEDERA — Matteo Salvini della Lega Nord, questa mattina su Facebook aveva così commentato la proposta del presidente granata Donnini di portare allo stadio gli immigrati, facendogli pagare un abbonamento ridotto: "Immigrati allo stadio a prezzi scontati. Succederà a Pontedera, squadra Toscana di Lega Pro, per favorire l'integrazione: come fanno gli immigrati senza calcio..?? No comment".

Il sindaco di Pontedera, Simone Millozzi, critica vivamente il leader del Carroccio: "Come al solito il leader della Lega Nord Matteo Salvini non perde occasione per strumentalizzare politicamente vicende di cui probabilmente non conosce nulla ma che servono alla sua campagna elettorale permanente. Salvini gioca con gli umori e le preoccupazioni legittime dei cittadini soffiando sul fuoco dell'odio, della paura, dell'intolleranza e della xenofobia. Il suo modo di ragionare per me ha due matrici chiarissime: quella del fascismo e quella del razzismo. La proposta della squadra di calcio del Pontedera infatti non mira a creare discriminazioni al contrario tra tifoseria di cittadini italiani e di immigrati ma è , con tutta evidenza, un modo simbolico, in questi giorni in cui la tragedia dei profughi è in prima pagina in tutti i quotidiani dei paesi europei e mediterranei, per lanciare un segnale di accoglienza e tolleranza e fornire strumenti di integrazione vera anche attraverso l'avvicinamento al tifo per la squadra di calcio della propria città. Si tratta di una idea che mira a dare piena attuazione, seppur sotto il profilo ludico e ricreativo, alle parole che Papa Bergoglio usa da mesi su questo tema. Sono certo che la tifoseria granata saprà prendere le distanze dalla strumentalizzazione politica di Salvini rivendicando l'atteggiamento di rifiuto netto all'intolleranza ed alla xenofobia che da sempre la contraddistingue.

Al segretario della Lega Nord dico solamente che la comunità di Pontedera ha una storia, dei valori, delle esperienze e anticorpi democratici così radicati da non lasciarsi aizzare dalla politica becera dei maglioni e delle ruspe”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente stradale lungo la provinciale Francesca Bis, nei pressi di Ponticelli. Intervenuti i vigili del fuoco di Castelfranco, 118 e carabinieri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura