QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 06 dicembre 2019

Spettacoli lunedì 09 giugno 2014 ore 12:45

​Musica, vino e spettacoli nei vicoli di Morrona

Migliaia di persone hanno invaso il piccolo borgo per la ventesima Festa dell’Allegria



TERRICCIOLA — Duemila persone a cena e circa seimila a passeggio per le piccole strade del paesino. Come ogni anno, anche per la ventesima edizione della Festa dell’Allegria, Morrona si è ripopolata. Migliaia infatti sono stati i visitatori amanti del vino e del divertimento di strada che in questo weekend hanno affollato il piccolo borgo nel comune di Terricciola per ascoltate musica, ballare in piazza e assaggiare i prodotti locali.

Sono state molte infatti le aziende agricole della zona che anche quest’anno hanno offerto i loro vini all'interno della cantinetta sulla piazza principale, ma ad allietare le tre serate c’erano anche birra artigianale e un ristorante all'aperto che ha richiamato gli amanti di questa frizzante festa paesana: “E' stata un'edizione spettacolare – racconta Filippo, uno dei volontari che in maglia rossa corre da una parte all'altra con vassoi e bottiglie – circa duemila persone in tre giorni hanno cenato qui a Morrona e i visitatori sono stati più di seimila”. Anche il meteo ha aiutato il buon esito della festa: “Ha fatto molto caldo e questo aiuta, eccome – prosegue Filippo – quest'anno abbiamo posticipato la festa al secondo weekend di giugno per non intralciare le elezioni, probabilmente diverrà la nostra data fissa”.

Venerdì e sabato scorsi c’è stata la band itinerante Zastava Orkestar che ha condotto gli spettatori per le strade a ritmo di musica, mentre domenica la piazza è stata una pista da ballo accompagnata dalle canzoni dei Maremma Strega Pizzica Band. A far sognare grandi e piccini, a fine serata, è poi arrivato il mago Chico che, con giochi d'ombre e sabbia, per qualche istante ha portato a Morrona anche Pavarotti, Chaplin e i Blues Brothers.



Tag

Otto e mezzo, Santori contro Sallusti: "Ha gli occhi foderati di prosciutto"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Cultura

Lavoro