QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°18° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 17 settembre 2019

Lavoro giovedì 03 luglio 2014 ore 15:12

Notte bianca il sei settembre, festa del commercio il 19

Per quest'anno nessuna prescrizione dal Comune per la notte di festa, solo addobbi bianchi. Entro il 17 luglio tutti i progetti per la serata



PONTEDERA — Doppio appuntamento a settembre per gli amanti delle feste in piazza a Pontedera. Durante la riunione nella sala Carpi di Pontedera sono state decise le date per la Notte bianca e per la festa del commercio: rispettivamente il 6 e il 19 settembre. Per l'edizione 2014 non ci sarà un tema particolare e nessuna indicazione da parte del Comune se non quella di ornamenti e addobbi bianchi proprio per ricordare il nome della festa.

Dopo un po' di malcontento degli esercenti, per la Notte bianca spostata da giugno a settembre a causa di elezioni e mondiali di calcio i commercianti, insieme ai rappresentanti di Confcommercio e Confesercenti e al vicesindaco Angela Pirri che ha anche la delega alle attività produttive hanno deciso di lasciare separate le due feste, ma inserirle comunque nel calendario di settembre.

“La data per la notte bianca è il 6 settembre – ha cominciato il vicesindaco Pirri – l'amministrazione comunale si impegna a stanziare il solito budget dello scorso anno (oltre 60mila euro ndr), noi come amministrazione comunale vogliamo – ha rimarca il neo assessore al commercio – che ci siano due feste separate, due appuntamenti importanti”. Durante la riunione alcuni hanno fatto notare che la festa del commercio sia sempre in calo e quest'anno rischi di avere ancora meno appeal, visto la vicinanza tra le due date: “Se la festa del commercio è in calo dobbiamo migliorarla – riprende Pirri – è importante che voi commercianti facciate rete, che siate uniti in questo momento difficile. Penso che sia necessario rivolgersi verso il futuro, penso ai social network e ai mezzi di informazione digitali. Fare buon uso di questi nuovi mezzi tecnologici è fondamentale e porta risultati”.

Entro il 17 luglio i commercianti dovranno presentare alle associazioni di categoria i programmi delle attrazioni delle varie vie cittadine, su questo punto Pirri ha comunicato una novità: “Quest'anno daremo un piccolo contributo extra per organizzare gli spettacoli ai commercianti di via Roma, una via storica che è in difficoltà. Ma dal prossimo anno – specifica – il contributo extra verrà dato alla strada che proporrà il progetto più innovativo”.

Dopo l'intervento del vicesindaco Pirri ha preso la parola Gimmy Scatassa, presidente di Confcommercio Pontedera che ha spiegato: “Voglio ringraziare il vicesindaco Pirri per l'intervento e l'appoggio che lei e tutta l'amministrazione stanno dando alle due feste. Questo è indubbiamente un segnale incoraggiante”.



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità