QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2019

Attualità giovedì 07 marzo 2019 ore 16:03

Oltre duecento ex poliziotti a Pontedera

Per due giorni il raduno interregionale dell'Associazione Nazionale della Polizia di Stato con cerimonie ai caduti, incontri e corteo in centro



PONTEDERA — Oltre 200 ex poliziotti provenienti dalla Toscana e altre regioni del centro Italia, in particolare dal Lazio alla Liguria, invaderanno pacificamente Pontedera fra sabato pomeriggio e domenica mattina per un raduno organizzato dalla sezione pontederese dell'Associazione Nazionale della Polizia di Stato. "Una sezione - ha detto con orgoglio il presidente Calogero Pace - fra le più forti, vivaci e organizzate dell'intera Italia". 

La manifestazione si aprirà sabato 9 marzo alle 18 con un incontro al Museo Piaggio con Claudia Loi, sorella di Emanuela vittima della strage di via Amelio, e l'autista del giudice Borsellino, Antonio Vullo, unico superstite della strage. Interverrà anche il questore di Pisa, dottor Paolo Rossi.

La mattina di domenica 10 marzo sarà intensa e ricca di manifestazioni. Inizieranno con la deposizione di una corona d'alloro alla lapide ai caduti di Via Fani, dove fu rapito Moro e furono uccisi gli uomini della scorta, quindi un corteo sfilerà verso il centro città fino a piazza Belfiore-Andrea, dove ci sarà l'incontro-saluto con le autorità. Infine, pranzo alla Nuova Primavera di Forcoli.

L'iniziativa è stata presentata dal sindaco Simone Millozzi, che ha sottolineato come la Polizia e anche la sezione cittadina dell'Associazione Polizia di Stato siano in ottimi e operativi rapporti col Comune, dai vicequestori di Pontedera Luigi Fezza e questore vicario di Pisa, Gianni Triolo, Pietro Cacia e Calogero Pace.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Sport