Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PONTEDERA11°20°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità mercoledì 04 ottobre 2017 ore 14:00

Mostra del tartufo, premio in memoria di Consoloni

Marco Consoloni, scomparso un mese fa

Al via a Forcoli la 31esima mostra mercato che propone anche il fungo porcino. Il Tartufo d'oro all'ex presidente della squadra di calcio



PALAIA — Torna la tradizionale e attesa manifestazione dedicata al Tartufo, e giunta quest'anno alla 31esima edizione. Una tre giorni, da venerdì 6 a domenica 8 ottobre, negli spazi del Centro Nuova Primavera a Forcoli.

Iniziative, stand, degustazioni, animazioni, musica. Protagonista la buona cucina del ristorante della mostra. Si parte venerdì sera con la consueta Cena di Gala e il menù a base di tartufo, fungo porcino e vini locali. Durante la serata si svolgerà la cerimonia di premiazione del “Tartufo D’Oro 2017”. Il riconoscimento dell'Amministrazione comunale andrà quest'anno alla memoria di Marco Consoloni, storico presidente del Forcoli Calcio e che portò la società amaranto a conquistare la serie D

“La Mostra Mercato del Tartufo e del fungo porcino di Forcoli - ha detto il sindaco di Palaia Marco Gherardini - è una vetrina importante dei prodotti di eccellenza del territorio, a partire del tartufo palaiese. Un'iniziativa storica che rappresenta una straordinaria occasione di promozione anche turistica”. 

“Una manifestazione possibile solo grazie all'entusiasmo dei volontari e che ci consente di assicurare le tante attività sportive del nostro centro”, ha dichiarato Roberto Fiore, presidente dell’associazione Nuova Primavera e assessore, nonché organizzatrice dell'evento.

Il programma della manifestazione continua nel pomeriggio di sabato. Si potranno degustare e acquistare, presso gli stand della mostra, tartufi, funghi porcini e altri prodotti enogastronomici d’eccellenza del territorio. Presente anche lo stand di Slow Food Valdera. Non mancherà il mercatino degli artigiani e all’interno della festa troveranno posto spazi e animazioni per i più piccoli, ma anche semplicemente aree per il relax. Previste esibizioni, momenti di spettacolo, intrattenimenti musicali, nonché la possibilità di fare una visita guidata al Museo della civiltà contadina di Montefoscoli e al Tempio di Minerca Medica. 

Gli appuntamenti più attesi dagli appassionati della buona cucina: la cena di sabato e il pranzo e la cena di domenica, con specialità a base di tartufo e funghi porcini, presso il ristorante al coperto gestito dal rinomato staff della Nuova Primavera. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente stradale lungo la provinciale Francesca Bis, nei pressi di Ponticelli. Intervenuti i vigili del fuoco di Castelfranco, 118 e carabinieri
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità