QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 8° 
Domani 4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 14 dicembre 2018

Attualità giovedì 06 dicembre 2018 ore 08:39

Un Natale tutto da inventare

Torna il Natale palaiese con le iniziative patrocinate dal Comune: fino a Befana borgo e frazioni animate da creatività e solidarietà



PALAIA — Le festività sono alle porte e con esse torna “Un Natale da inventare” la rassegna degli eventi natalizi promossa dal Comune di Palaia. L'atmosfera natalizia inizia sabato 8 dicembre a Forcoli con l'inaugurazione del Presepe artigianale visitabile presso la “Pizzeria Lalo”. 

Si tratta di una rappresentazione artistica che negli anni si è sempre più arricchita grazie alla passione del titolare dell'esercizio commerciale, Massimo Brini, e che da alcuni anni fa parte del circuito “Terre di Presepi”. Il presepe sarà visibile fino al 6 gennaio dalle 16,30 alle 22,30 all'interno del negozio.

Domenica 9 dicembre il Natale fa tappa a Montefoscoli con l'evento “Un Natale da Inventare in Fantasy”: mercatini, spettacoli di fuoco, l'Accademia degli eroi, la casa di Babbo Natale e i laboratori dei folletti animeranno il borgo per la gioia dei più piccoli. Inoltre, fino a Befana ci sarà l'esposizione dei Presepi con il primo concorso “Presepi in paese”. Le iniziative sono a cura del Comitato di Promozione Culturale di Montefoscoli, del Museo della Civiltà Contadina, della Misericordia e del Gruppo Donatori Fratres insieme al Circolo Arci del paese. 

Nel week-end del 15 e 16 dicembre le iniziative dedicate al Natale animeranno sia il paese di Forcoli che quello di Palaia. Due gli appuntamenti a Forcoli con lo spettacolo teatrale di promozione alla lettura per bambini “Per un Natale di Pace e Gioia” a cura dell'Associazione Olifante in collaborazione con Stefano Tognarelli presso la biblioteca comunale (ore 16-17 con prenotazione obbligatoria al numero 340 1582286); in Piazza Brunner invece ci sarà Babbo Natale che attenderà tutti i bambini per la consegna delle letterine, insieme alla Fiera di beneficenza, a cura dell'Associazione Giuseppe Morelli (il sabato dalle 15,30 alle 19,30 e la domenica dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,30). 

Il sabato sera del borgo di Palaia sarà allietato dalla musica della Filarmonica “G. Puccini” con il concerto “Natale con la Banda” al Cineteatro “Don Vegni” alle 21,30 (ingresso libero); la domenica, dalle 17 Babbo Natale aprirà le porte della sua casa al Circolo Soms con l'iniziativa “C'era una volta il Natale”, dove i più piccoli potranno consegnare le loro letterine, giocare e fare merenda. Dalle 19,30 cena a buffet e tombola con premi natalizi. L'evento è a cura del Circolo Soms e della Pubblica Assistenza di Palaia. 

Grande attesa per la Vigilia di Natale, lunedì 24 dicembre, quando Babbo Natale inizierà il giro di tutte le case tra Forcoli, Montefoscoli e Palaia, per consegnare i tanto attesi doni ai bambini. Le iniziative sono a cura delle associazioni di volontariato del territorio comunale quali la Misericordia di Forcoli e Montefoscoli, Fratres e Gruppo Donatori di Sangue e la Pubblica Assistenza di Palaia. 

Il calendario natalizio degli eventi proseguirà all'insegna della musica e dei cori con il Concerto della “Corale Vald'era” venerdì 28 dicembre a Montefoscoli all'interno della Chiesa di Santa Maria Assunta e con “Filo Musicale” sabato 5 gennaio a cura dell'Accademia “Il Pentagramma” di Forcoli presso la saletta Capaccini. Nella stessa data la Befana rallegrerà con tanti dolci e doni le vie di Palaia e Forcoli, grazie alle associazioni locali di volontariato. 

La rassegna degli eventi dedicati alle festività si concluderà domenica 6 gennaio con il tradizionale Presepe Vivente a Montefoscoli, da tema “Il Presepe alla luce dei 10 Comandamenti”, che sarà visitabile all'interno del Museo della Civiltà Contadina dalle 15 alle 20. Durante le manifestazioni saranno raccolti fondi che verranno donati sotto forma di materiale didattico per tutte le scuole del territorio comunale. 

"Grazie di cuore - ha commentato il sindaco Marco Gherardini, presentando il programma – alle associazioni che hanno organizzato tante belle iniziative per le festività. Quest'anno il Comune ha deciso di installare 37 elementi luminosi sulle strade e piazze di Palaia, Forcoli, Montefoscoli, Partino e Baccanella. È sicuramente un punto di partenza e sarà possibile sicuramente fare meglio nei prossimi anni. Il nostro Comune ha 14 paesi, più le località. Abbiamo però voluto iniziare comunque una tradizione, e lo abbiamo fatto a partire dai centri principali. Un’illuminazione semplice ma festosa, che grazie al contributo dei commercianti è stata implementata di altri 5 punti luce in più rispetto al piano iniziale. Ringrazio ancora le associazioni per aver allestito anche loro altri addobbi e luminarie. E grazie a tutti coloro che hanno messo o metteranno delle luci natalizie fuori dalle proprie case e negozi. Vedere i nostri paesi illuminati per Natale dà davvero gioia".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Imprese & Professioni

Attualità

Lavoro