QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Attualità giovedì 26 ottobre 2017 ore 14:00

Una parte dello stadio intitolata a Consoloni

La mozione della minoranza è stata votata da tutti. Il Brunner avrà un settore intitolato allo storico presidente del Forcoli



PALAIA — A Marco Consoloni sarà dedicata un settore dello storico campo sportivo Brunner. L’iniziativa, promossa sotto forma di mozione dal gruppo consiliare Cambiare in Comune, è stata accolta ed approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale nella seduta del 19 ottobre scorso.

Lo stadio comunale Brunner, scenario di tante battaglie che lo hanno visto protagonista con la sua squadra di calcio, avrà un settore intitolato alla figura dell’illustre ex presidente Marco Consoloni, scomparso poco più di un mese fa.

Con questa proposta, hanno spiegato i consiglieri Giusti e Morelli, la minoranza ha voluto tributargli un giusto e doveroso riconoscimento, interpretando il pensiero, oltre che del Consiglio Comunale intero, anche dei cittadini sportivi che lo hanno conosciuto e stimato.

"La figura di Marco Consoloni, presidente del Forcoli Calcio dal luglio 2000 al giugno 2009 - ha spiegato Nico Giusti - ha rappresentato per la squadra del Forcoli uno dei momenti più prestigiosi, per non dire il più alto in assoluto, del panorama calcistico forcolese. Sotto la sua guida la squadra ha raggiunto mete ritenute impossibili per la piccola realtà paesana, arrivando a disputare la serie D, la più alta serie della Lega Calcio mai raggiunta prima, conquistando più volte i play off per accedere alla serie C".

"Con lui - ha ripreso Giusti - il piccolo paese di Forcoli, e di conseguenza tutto il territorio di cui fa parte, ha acquisito un’immagine importante e conosciuta a livello nazionale, ospitando squadre, con il loro seguito di tifosi, di rinomate località italiane dalle realtà calcistiche molto più blasonate come Rieti, Riccione, Lucca, Forlì, Pistoia, Massa, Ravenna (tanto per citarne alcune), oppure Ferrara che oggi ritroviamo in serie A".

"Soprattutto però - ha concluso Giusti - dell’uomo Marco Consoloni si è voluto omaggiare la lealtà, la correttezza, l’importanza della parola data, il rispetto, l’educazione e il senso di responsabilità, valori di base con i quali quotidianamente si è confrontato con il mondo dello sport ma anche con gli altri ambiti della vita sociale in cui si è speso con impegno e generosità".



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità