QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°17° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Cronaca mercoledì 04 novembre 2015 ore 15:30

Le ultime immagini di Max e le parole della madre

Nel video di Rai tre l'ex proprietario del Dress Code poco prima di morire bruciato. I dubbi della mamma, i misteri "dell'isola nera"



PALMA DI MAIORCA (SPAGNA) — Una storia con tanti, troppi, punti interrogativi. E' quella di Massimiliano Rossi morto a Palma di Maiorca lo scorso 11 agosto, bruciato all'interno del suo furgone e ritrovato con un coltello piantato nel cuore. Coltello poi scomparso.

La madre di Rossi ha raccontato i suoi dubbi alla trasmissione di Rai tre Chi l'ha visto. La vicenda è piena di risvolti misteriosi, dalla chiamata di quattro minuti fatta da Rossi alla polizia pochi giorni prima di morire, al messaggio Whatsapp inviato dall'uomo ad un'amica in cui dice di sapere molte cose su una quindicenne morta due anni fa. Storie di messe sataniche, Rossi chiamava Palma di Maiorca “L'isola nera”.

Nei giorni seguenti alla morte dell'uomo una donna, dichiarandosi sorella di Rossi (che non ne ha, come spiega la madre, ndr) era andata a informarsi dalla polizia sull'effettivo decesso dell'italiano. Un altro punto non chiaro. Chi era quella donna? Perché voleva sapere?

Il video di quindici minuti in cui la madre racconta la vicenda e si vedono le ultime immagini di Massimiliano Rossi è visibile cliccando qui (dal minuto 90 della trasmissione).

Rossi è conosciuto in Valdera per aver gestito per anni la discoteca Dress code, cioè la vecchia Insomnia. 



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità