Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PONTEDERA19°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità sabato 09 aprile 2016 ore 14:50

Alta Valdera, ok sulla gestione dei nidi

L'asilo Staccia Buratta

Approvata la convenzione per la gestione associata dei servizi alla prima infanzia. I quattro Comuni parteciperanno al bando regionale



PECCIOLI — Prima conferenza dei quattro sindaci del Parco Alta Valdera per la gestione unitaria dei Nidi di Peccioli e Lajatico a servizio dei bimbi e delle famiglie del Parco Alta Valdera.

I Comuni di Chianni, Lajatico, Peccioli e Terricciola, in attesa che si perfezioni il recesso dall’Unione Valdera e che anche le funzioni educative dei servizi alla prima infanzia possano confluire nella nuova Unione, hanno approvato la convenzione per la gestione associata dei servizi alla prima infanzia e parteciperanno così al prossimo bando della Regione Toscana in scadenza il 15 aprile per la prima volta con una gestione unitaria del servizio dei Nidi, come richiesto nelle linee di indirizzo della Regione, razionalizzando e ottimizzando il servizio.

La conferenza dei sindaci si è riunita per definire le azioni strategiche in forma unitaria e condivisa: "Una gestione unitaria e innovativa - hanno spiegato i firmatari della convenzione - che fonde l’eccellenza consolidata del nido Staccia Buratta a Peccioli con l’innovazione del nuovo centro “Zerosei Alessandro Bocelli” a Lajatico, un connubio possibile grazie alla gestione unitaria del servizio all’infanzia dei comuni di Peccioli, Lajatico, Chianni e Terricciola, naturalmente aperti anche a chi proviene da altri Comuni".

I due nidi sono pubblici e garantiscono parità di accesso ai bambini del Parco Alta Valdera. Entrambi hanno un centro cottura interno per la preparazione dei pasti e lavorano su progetti di educazione alimentare, percorso di conoscenza per il cibo sano.

Le iscrizioni sono aperte dal 4 aprile al 4 maggio e le domande di nuova iscrizione e di rinnovo possono essere presentate:

  • on line, sulsito scuole.valdera.org
  • con modulo cartaceo disponibile presso gli uffici scuola dei Comuni di Chianni, Lajatico, Peccioli e Terricciola o scaricabile dal sito scuole.valdera.org

Le tariffe sono contenute per rendere fruibile il nido alle famiglie.

E’ possibile visitare le strutture nei seguenti giorni:

Staccia Buratta di Peccioli sabato 16 aprile dalle 10 alle 12, martedì 19 e 26 aprile dalle 17 alle 18,30

- Centro Zerosei Alessandro Bocelli giovedì 14 e 21 aprile dalle 16 alle 19


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi decessi si sono registrati nelle ultime 24 ore tra area del capoluogo, Cuoio, Valdera e zona di Volterra. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità