Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:38 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Spettacoli venerdì 02 agosto 2019 ore 07:00

Diciottomila spettatori per 11Lune

Un bilancio più che positivo per la rassegna pecciolese che, giunta alla 15esima edizione, ha portato eventi di rilievo sulle colline della Valdera



PECCIOLI — Un mese di luglio che ha visto ospiti alcuni grandi nomi del teatro e della musica, un punto di riferimento dell’estate toscana, un programma sempre attesissimo e anno dopo anno continua a sorprendere ed entusiasmare un pubblico sempre più numeroso. Tutto questo è il festival 11Lune che, alla quindicesima edizione, ha registrato la presenza di 18mila persone, vincendo la scommessa più importante, quella di avvicinare e unire pubblici diversi, un pubblico generalista e un pubblico specifico.

Unico inconveniente, l’annullamento dello spettacolo della compagnia Bohemians arte e musical, previsto per domenica 28 luglio a causa dell’allerta meteo diramata nei giorni precedenti la data prevista per la messa in scena, e "che verrà recuperato nell’edizione 2020", hanno assicurato gli organizzatori. "Nonostante le avversità meteorologiche abbiano creato maggiori inconvenienti rispetto alle scorse edizioni - hanno aggiunto -, la capacità organizzativa del nostro sistema ha permesso una gestione degli imprevisti nel pieno rispetto del pubblico, degli artisti e degli spettacoli".

L’edizione 2019 è stata arricchita da iniziative collaterali di rilievo che hanno messo al centro la valorizzazione delle risorse umane e produttive del territorio: dalla Masterclass con lo chef Rubina Rovini organizzata per i ristoratori di Peccioli con lo scopo di creare un piatto ispirato a 11Lune 2019; al workshop de Il Post, il giornale online diretto da Luca Sofri, svoltosi presso la Biblioteca Comunale di Peccioli che si affaccia sullo splendido panorama dell’Anfiteatro Fonte Mazzola; dalla tisana Sogno di Luna, ispirata e realizzata appositamente per questa edizione della rassegna; all’istallazione dell’opera Il silenzio delle piante di Adrian Paci, pensata come luogo di ascolto e contemplazione della natura e del verde circostante.

L’edizione 2019 ha visto rinnovate e stabilizzate le collaborazioni con le realtà più importanti a livello regionale e nazionale: The Other Theater e la Fondazione Teatro Nazionale della Toscana e Leg srl. 11Lune si distingue dagli altri eventi estivi del territorio per la ricerca costante di un equilibrio tra musica e teatro, tra popolarità e ricercatezza, tra grandi eventi di rilievo e spettacoli più intimi.

Per il terzo anno consecutivo, inoltre, si è rinnovato l’impegno e la convinzione di dedicare due serate alla danza, con la direzione artistica di Kristian Cellini.

Il connubio tra passione e cultura è il motore che da vita al cartellone di 11Lune, un valore in cui la direzione della Fondazione Peccioliper e il Comune di Peccioli crede e continua a investire. Il risultato più importante è stata la quinta produzione lirica della Fondazione Peccioliper in collaborazione con l’Accademia Musicale Alta Valdera, e l’Orchestra Lirico sinfonica del Teatro dell’Opera di Volterra. Pagliacci, opera lirica in due atti su libretto e musica di Ruggero Leoncavallo, è stata diretta Marcin Nałęcz-Niesiołowski (Polonia), e ha avuto come protagonista un cast di chiara fama internazionale insieme agli allievi e al coro di voci bianche dell’Accademia Musicale Alta Valdera.

La caratteristica di 11Lune è quella di coniugare realtà nascenti e territoriali con grandi nomi della musica e del teatro italiani, da Patty Pravo a Max Gazzè, da Gianluca Giudi e Giampiero Ingrassia a Filippo Timi e Lucia Mascino.

Dal 2007 11Lune aderisce all’importante iniziativa regionale delle Notti dell’Archeologia per la valorizzazione dei luoghi della cultura e la divulgazione storica. Per l’occasione il sito archeologico di Santa Mustiola è stato dotato di una passerella e di una illuminazione che permettono la visita dello scavo mentre gli archeologici stanno lavorando, sia durante le ore notturne. Un evento che ha raccolto così tante adesioni e manifestazioni di interesse che ha reso necessarie numerose repliche.

"Con 11Lune l’estate in Valdera non è solo intrattenimento, ma cultura, approfondimento, informazione, amore e valorizzazione di territorio, ricco di risorse. 11Lune 2019 ringrazia Toscana Energia, Giadil, Mercedes-Benz Autoitalia group e Blue Falcon srl".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dei 36 nuovi casi positivi di oggi comunicati dalla Usl dieci sono stati registrati a Ponsacco e altri dieci a Pontedera
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca