QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2019

Attualità lunedì 08 aprile 2019 ore 16:12

Peccioli, è tutto in un'app

Collegate in un solo riferimento le tre realtà del borgo, Comune, Belvedere, e Fondazione. Con spazio anche per le associazioni



PECCIOLI — Mentre la cultura e i festival si fanno sempre più continui, avanzano a suon di maxi gru i lavori della passerella che presto collegherà il piano al borgo storico e quelli per il recupero di un grande edificio sul lato opposto e con panorama mozzafiato. Ma il sindaco Renzo Macelloni annuncia anche un'altra novità, stavolta nel campo di internet e famiglia: l'unificazione in una sola maxi app di tutte e tre le componenti del sistema Peccioli, il Comune, la Belvedere e la Fondazione Peccioliper.

"Siamo un paese storico in grande sviluppo - dice Macelloni dal palchetto della nuova biblioteca con alle spalle il Teatro del silenzio, i Fondi rustici e le colline con i borghi confinanti -, ma crediamo che questa novità contribuirà a farlo diventare ancora più grande. E' una app di facile consultazione, basta cercare la voce Peccioli o meglio ancora Sistema-Peccioli, con la quale si viene in possesso di notizie di interesse turistico, culturale, informativo e pratico"

Ma cìè dell'altro. "Con la nostra app - rivela il sindaco - si possono pagare, a esempio, le bollette e le spese spese per l'asilo mentre nel prossimi futuro troveranno spazio anche le notizie e attività della nostre associazioni. Ma questa app si allargherà anche agli altri tre comuni dell'alta Valdera rappresentando un contributo per il turismo che sta già scoprendo le nostre realtà che meritano però uno sviluppo turistico più ampio".

L'impianto della applicazione per smartphone è stato delegato allo studio Ambrosetti di Milano, una società internazionale presente in tutti i continenti, per la quale hanno parlato il presidente Alessio Fiaschi e Francesco Desiderio, che ha curato l'applicazione pecciolese.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca