Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:50 METEO:PONTEDERA10°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Attualità sabato 26 gennaio 2019 ore 16:05

Un nuovo spazio di cultura sulle colline toscane

Il sindaco Macelloni, la viceminstra Del Re e il professor Nesti hanno tagliato il nastro della nuova biblioteca comunale Fonte Mazzola



PECCIOLI — "Fondare biblioteche è un po’ come costruire granai pubblici: ammassare riserve contro l’inverno dello spirito". E' con queste parole di Marguerite Yourcenar che la Mediateca comunale di Peccioli ha voluto salutare l'inaugurazione dei suoi nuovi spazi, a Fonte Mazzola, capaci di ospitare nuovi servizi e ben 16mila volumi, molti dei quali donati dal professor Arnaldo Nesti, cittadino onorario.

Questa mattina il rito del taglio del nastro da parte dello stesso Nesti, del sindaco Renzo Macelloni e della viceministra agli affari esteri Emanuela Claudia Del Re, circondati da numerosi cittadini entusiasti, nella convinzione che la biblioteca diventerà un punto di riferimento culturale non soltanto per gli abitanti di Peccioli.

A far da cornice alla nuova biblioteca, dotata di ampie vetrate, il panorama delle colline e l'Anfiteatro Fonte Mazzola. Un luogo in più dove leggere, studiare e riscaldare lo spirito, come avrebbe detto Yourcenar.



Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna colpita da infarto è stata salvata dal pronto intervento di una pattuglia della Polizia Locale. Successivamente il trasporto in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Laura Marzini in Battaglia

Sabato 16 Ottobre 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

CORONAVIRUS

Politica