Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:PONTEDERA10°14°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità sabato 24 febbraio 2018 ore 06:30

Parole Guardate diventa un concorso di racconti

Presentato il bando della prima edizione del contest rivolto a scritti gialli, noir e thriller. Gli scrittori De Marco e Oliva nella giuria di esperti



PECCIOLI — E' stato presentato venerdì sera al Palazzo Pretorio il bando della prima edizione di Parole Guardate. Giallo in Provincia 2018, un concorso rivolto a racconti di genere giallo, noir, thriller.

Gli eleaborati saranno valutati da una giuria popolare, a cui è possibile iscriversi e da una giuria di esperti, tra cui Romano De Marco, scrittore protagonista dell’edizione 2017 di Parole Guardate e Marilù Oliva scrittrice protagonista dell’edizione 2018, un giornalista, la criminologa Giovanna Bellini e Marcello Cimino noto esperto di letteratura gialla e noir e patron di Orme Gialle.

L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Peccioliper e da Il Tirreno. Per maggiori informazioni, contattare la Fondazione allo 0587 672158 oppure inviare una mail a paroleguardate@fondarte.peccioli.net.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La danza della Valdera continua a mietere successi ai campionati del mondo in Grecia: dopo Capannoli, arrivano i successi per gli adulti e i bambini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità