QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Attualità mercoledì 07 febbraio 2018 ore 06:30

Il giocatore invisibile all'Agorà

Il film, interamente girato a Pisa dal documentarista Stefano Alpini, s'ispira al romanzo di Giuseppe Pontiggia e verrà proiettato il 7 e l'8 febbraio



PONTEDERA — Mercoledì 7 e giovedì 8 febbraio alle 21,30 il Cineclub Agorà di Pontedera proietterà Il giocatore invisibile, debutto alla regia nella fiction del documentarista pisano Stefano Alpini.

L'opera è ispirata all'omonimo romanzo di Giuseppe Pontiggia ed è interamente girata a Pisa, in buona parte nelle aule della Scuola Normale Superiore e del Sant'Anna. Il film è ambientato infatti nel mondo universitario e prova a descriverne il suo vero volto.

Tutto parte da un anonimo che fa notare al protagonista, un professore universitario, di aver commesso un errore in un suo studio; da qui parte un crescendo di sensazioni e di emozioni che si dipanano all'interno di un ambiente universitario visto nel suo lato “oscuro” e che fa da contraltare a quello solitamente raccontato come gioioso e divertente e per lo più visto dal lato degli studenti.

Raccontando l'Accademia vengono disvelate in parallelo le piccolezze del “nostro” modello di società, i piccoli tradimenti, le gelosie, le rivalità, le frustrazioni che segnano l’esistenza umana in maniera indelebile.

La sceneggiatura del film, scritta da Paolo Serbandini e Giovanna Massimetti, ha modificato lo spunto diffamatorio iniziale del romanzo, rendendolo più cinematografico e meno letterario, non intaccando però i presupposti e gli elementi forti del testo scritto.

E' anche un film legato al territorio; Pisa è una protagonista forte della pellicola, ne vengono messe in risalto le sue bellezze architettoniche e il disegno del suo tessuto urbano.

Giovedì 8 febbraio interverranno in sala al termine della proiezione il regista Stefano Alpini e i produttori Francesco Monceri e Maria Elena Bianchi Bandinelli. Ingresso riservato ai soci Arci.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità