QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°18° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 ottobre 2019

Attualità mercoledì 05 luglio 2017 ore 10:50

Multe in piazza, la replica di Nassar

Il coordinatore del comitato Pop ha risposto al sindaco Macelloni in merito alle sanzioni comminate alle auto in sosta durante l'incontro pubblico



PECCIOLI — Continua il botta e risposta fra il sindaco Renzo Macelloni e uno dei coordinatori del comitato Partecipazione popolare opere pubbliche Magdi Nassar in merito alle multe alle auto in sosta durante l'incontro pubblico di giovedì scorso organizzato per discutere della realizzazione da parte del Comune di alcune opere pubbliche.

"Riguardo alle polemiche di Macelloni - scrive in una nota stampa il coordinatore del Pop - non sarebbe neanche necessaria la risposta, perché l'illogicità è palese: io ho chiesto l'intervento del personale di pubblica sicurezza, che non sono i vigili; inoltre il fatto che siano stati chiamati a garantire la sicurezza non è certo necessariamente legato alle multe che hanno fatto. In ultima analisi io non devo scusarmi proprio con nessuno: chi è stato multato ha fatto delle infrazioni al codice, inoltre io non ho purtroppo alcun potere gestionale nei confronti delle forze di polizia locale; avrei avuto piacere di ricorrere personalmente ma i nostri legali ci hanno comunicato che non è possibile farlo come terza parte non interessata dai provvedimenti, solamente per la rabbia che mi fa il fatto che diversi mezzi siano stati multati e altri no, oltre al fatto che l'oggetto della sanzione siano in massima parte i motorini che notoriamente vengono infilati la sera nel primo posto disponibile in cui non danno noia. Se ci aggiungiamo che, guarda caso, le multe arrivano proprio in una situazione così particolare, dopo i mille tentativi per non concederci la piazza a fronte di quel bellissimo evento di danza che, alla fine, neanche c'è stato in Piazza del Popolo, mi sembra proprio che complotto sia la parola giusta".



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Cronaca