comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Spettacoli mercoledì 30 dicembre 2020 ore 06:20

Undici Lune d'Inverno va on line

11Lune d’Inverno va online. Il 6 gennaio 2021 Peccioli festeggia il Natale con cultura e solidarietà. Ecco tutto il programma



PECCIOLI — A Peccioli si festeggia con la cultura e la solidarietà fino al 6 gennaio, infatti l’ottava edizione dell’evento più atteso delle vacanze natalizie in Valdera ci sarà. Non potendo svolgersi nella forma consueta di svolgerà online. La data scelta è il 6 gennaio 2021, dalle 15.30 per un pomeriggio di attività, spettacoli e concerti dedicati ai bambini e alle loro famiglie.

Coinvolte le risorse del territorio, l’Accademia Musicale Alta Valdera, la Scuola L’Oltrarno, l’Associazione FAS Cinema e rinnovata la collaborazione con Letteratura Rinnovabile e la casa editrice Marcos y Marcos.

L’Accademia Musicale Alta Valdera propone un laboratorio interattivo musicale dal titolo LiricaMente Cenerentola, ispirato all’opera di Gioacchino Rossini, una fiaba musicale all’interno delle fiabe dove i ragazzi potranno interagire, dimostrando ritmica e musicalità, in streaming in videoconferenza. La proposta dell’Accademia Musicale non si esaurisce qui, ma sarà molto variegata perché proporrà mini concerti acustici dei suoi insegnanti. Una novità per essere vicini ai bambini e alle famiglie in questo momento ma anche per dimostrare che la musica non smetterà mai di esistere. Inoltre al coro di voci bianche sarà affidata la sigla iniziale dell’iniziativa.

Gli allievi della Scuola L’Oltrarno diretta da Pierfrancesco Favino metteranno in scena la storia per bambini “Pecciolo e Talquale”, una storia scritta e illustrata da Sergio Staino, una favola sull'ecologia educativa e divertente.

Lo spettacolo “Peccioli: un paese da favola” metterà in scena una favola ambientata a Peccioli ed interpretata da due stuntman a cavallo.

“La carovana musicale” e “Il giudice canterino” scritti dal Maestro Carlo Boccadoro con la lettura scenica di Valentina Greco e Vania Castelfranchi, dedicata ai ragazzi fra i 7 e i 10 anni.

Con “Visioni d’incanto” uno spettacolo originale ed in continua evoluzione, uno show in cui personaggi, storie ed azioni vengono rappresentate con tecniche teatrali diverse ed innovative, la magia comica dell’uomo forzuto nel pallone, il close up videoproiettato sullo schermo, la pittura scomposta come un puzzle, il teatro delle ombre e il racconto con la sabbia modellata a vista. Uno spettacolo che lascia il sorriso e fa emozionare, adatto ad un pubblico di tutte le età e di tutto il mondo.

Mr. David con le sue spettacolari magie, salti e acrobazie affascinerà e lascerà a bocca aperta grandi e piccini.

Ad unire i vari interventi un presentatore d’eccezione, l’esuberante e incontenibile Marco Martinelli, uno scienziato con la passione per lo show. Ricercatore presso la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ha numerosi progetti musicali e conduce programmi di divulgazione scientifica su Rai Scuola e Rai due ed eventi live di divulgazione come il Focus Live di Milano.

Il 6 gennaio prenderà inoltre il via il nuovo ciclo di mostre virtuali in collaborazione con Cristoforo Moretti e inaugurate durante in primo lockdown, con “I ronfi” un’esposizione dedicata ad Adriano Carnevali che si concluderà il 31 gennaio 2021.

Per il quinto anno consecutivo il disegno utilizzato per la campagna promozionale è del pecciolese Riccardo Burchielli, artista nel campo dei fumetti e delle illustrazioni che lavora per le più importanti case editrici internazionali.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta mercoledì 6 gennaio dalle 15.30 sul canale youtube della Fondazione Peccioliper oppure sulla pagina facebook di 11Lune a Peccioli.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca