QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°25° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Cronaca mercoledì 20 febbraio 2013 ore 07:30

Pediatra dell'ospedale Lotti coinvolto in un giro di corruzione



Secondo i magistrati avrebbe ricevuto regali e denaro per favorire l'acquisto dei prodotti della casa farmaceutica savonese Innovative Pharma

PONTEDERA - C'è anche il nome di un pediatra dell'ospedale Lotti di Pontedera nell'inchiesta della magistratura di Savona sulla casa farmaceutica Innovative Pharma. I due proprietari sono stati arrestati con l'ipotesi di corruzione. Questa mattina uno dei due, Gianfranco Pistone, socio nella farmaceutica insieme a Moreno Cavazzoli, sarà ascoltato dal giudice per le indagini preliminari per l'interrogatorio di garanzia e potrebbero emergere nuovi dettagli sul legame con il medico pontederese che avrebbe ricevuto secondo gli investigatori migliaia di euro in cambio di un atteggiamento di favore per indurre i pazienti ad acquistare i prodotti della Innovative Fharma. Non solo, Cavazzoni e Pistone avrebbero anche assunto il figlio del pediatra dell'ospedale Lotti come informatore scientifico della loro azienda. In cambio quindi il medico nel 2012, avrebbe favorito l'acquisto di prodotti della farmaceutica ligure. I magistrati per il pediatra pontederese ipotizzano un di concorso di colpa. Oltre al medico di Pontedera nell'inchiesta sono coinvolti anche altri cinque medici liguri, toscani e calabresi, tra di loro anche un dottore che è consigliere comunale in Liguria. I cinque in cambio di regalie, assunzioni di parenti e denaro avrebbero favorito l'acquisto dei prodotti della Innovative Pharma.


Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Sport

Attualità