comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°21° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Ultrà e estremisti di destra caricano i giornalisti presenti al Circo Massimo

Cultura venerdì 31 gennaio 2020 ore 12:44

Pensavo Peccioli, arriva la seconda edizione

Dal 13 al 15 marzo la seconda edizione della kermesse diretta da Luca Sofri. Un osservatorio sul mondo e sulla società partendo da Peccioli



PECCIOLI — A Peccioli scrittori, giornalisti e artisti si incontrano di nuovo per discutere in una dimensione piccola e concreta di “quello che sta succedendo” su scale globali, con la competenza e la curiosità di chi frequenta ogni giorno i temi più rilevanti del dibattito quotidiano. 

La seconda edizione della kermesse diretta da Luca Sofri è in programma dal 13 al 15 marzo 2020.

Tra i protagonisti della prima edizione Alessandro Baricco, Gianrico Carofiglio, Giuliano Ferrara, Christian Rocca, Michele Serra, Filippo Solibello, Irene Tinagli, Walter Veltroni.

"Pensavo Peccioli è un osservatorio speciale per guardare il mondo; attraverso incontri, reading, lezioni e proiezioni, si provano a raccontare e a capire i cambiamenti in atto in molti contesti del nostro quotidiano: la democrazia, internet, l’ambiente, l’informazione, il mondo", spiegano gli organizzatori.

Come stanno andando le cose? Cosa sta succedendo? "Pensavo Peccioli – spiega il direttore Luca Sofri – è un cauto approccio per capirlo, preoccupato ma non sfiduciato, e per guardare il mondo intero da una dimensione familiare e tangibile come quella di una piccola comunità, di un luogo concreto. Pensavo Peccioli è l’idea che quello che capita al mondo capiti a ognuno di noi dovunque si trova, e viceversa. Ed è l’idea che comprendere le cose e informarsi sia il primo modo di migliorarle. Ed è insomma tre giorni di incontri con persone che osservano e raccontano le cose, che provano a capirle e spiegarle, ospiti di una cittadina che è attenta da decenni a quello che succede e a come farne bene comune, per sé e per gli altri. Ne abbiamo, da dire, e da ascoltare".

Tutti gli eventi, come sempre, saranno a ingresso libero e gratuito, fino ad esaurimento posti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca