QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Cultura giovedì 14 novembre 2019 ore 06:30

Si riparte con "Potrebbe andare Peccioli"

Una foto della prima edizione con Sofri, Gomez e il sindaco Macelloni
Una foto della prima edizione con Sofri, Gomez e il sindaco Macelloni

La seconda edizione del format che vede Luca Sofri commentare i temi dell'attualità con illustri giornalisti riparte, ancora a Fonte Mazzola



PECCIOLI — Potrebbe andare Peccioli” riprende dopo le soddisfazioni della prima edizione: gli incontri dedicati a capire l’attualità con coloro che per mestiere la raccontano avevano ottenuto nel 2018 estese partecipazioni e interessanti serate con Corrado Formigli, Lucia Annunziata, Concita De Gregorio, Mattia Feltri e Peter Gomez. Quella serie di esperienze convincenti era stata sviluppata nelle ancora più ricche giornate di “Pensavo Peccioli” a marzo, e riprende come passaggio autunnale con ospiti altrettanto interessanti per capire il cambiamento e i modi di descriverlo. 

Di nuovo “Potrebbe andare Peccioli” è l’idea simbolica di portare i temi globali e nazionali a essere discussi e spiegati in un paese dell’entroterra toscano, annullando le distanze tra il mondo e la vita delle singole comunità: e l’idea più concreta di creare occasioni di racconto e confronto pubblico in tempi in cui ce n’è una grande domanda proprio per l’inclinazione prevalente a partecipare al dibattito e all’informazione davanti ai propri smartphone e computer. Vedersi, ascoltare, parlare di “cosa sta succedendo”.

Gli incontri inizieranno venerdì 15 novembre con Agnese Pini, giornalista, direttrice de La Nazione, incarico che le è stato affidato lo scorso luglio a soli 34 anni. Originaria di Carrara, è la prima donna a sedere nell’ufficio più alto della storica sede di viale della Giovine Italia a Firenze e dei primi dieci giornali italiani per diffusione.

Venerdì 29 novembre sarà ospite Giovanni Floris, giornalista Rai dal 1996, prima con Radio Rai, poi alla redazione economica. Inviato e le prime conduzioni in radio per “Baobab, notizie in corso”, “Senza Rete”, “Radioanch’io”, le edizioni del mattino ed i fili diretti speciali, conduce il programma televisivo Dimartedì su LA7. Ha condotto Ballarò su Rai 3 ed è stato corrispondente dagli Stati Uniti d'America.

La seconda edizione di “Potrebbe andare Peccioli” si concluderà giovedì 5 dicembre con Gad Lerner, giornalista, nato a Beirut, presidente del comitato editoriale di "Laeffe". Blogger dal 2007, quotidianamente pubblica sul proprio sito www.gadlerner.it.

Luca Sofri è giornalista e direttore del Post. Ha lavorato con Il Foglio, Internazionale, Vanity Fair, Panorama, l'Unità, il Venerdì, GQ, La Gazzetta dello Sport e Wired. Ha condotto Otto e mezzo su La7 con Giuliano Ferrara nel 2003 e Condor su Radio Due tra il 2003 e il 2009. Il suo blog, Wittgenstein, è tra i più seguiti in Italia. Per Rizzoli ha pubblicato Playlist (2008), Un grande paese (2011) e Notizie che non lo erano (2015).

Programma degli incontri:

- Venerdì 15 novembre ore 21 Agnese Pini

- Venerdì 29 novembre ore 21 Giovanni Floris

- Giovedì 5 dicembre ore 21 Gad Lerner

Gli incontri si svolgeranno presso la Biblioteca Comunale Fonte Mazzola di Peccioli.



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca