QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 20°20° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 20 agosto 2019

Cronaca sabato 11 giugno 2016 ore 11:37

Calcetto, sala operatoria e poi tribunale

Foto d'archivio

Il calciatore di 26 anni che nei giorni scorsi è stato preso a pugni e pedate per aver protestato dopo un brutto fallo deve essere operato



PISA — Fratture agli zigomi e al setto nasale un'operazione in vista e una denuncia sicura. Il 26enne che è stato aggredito durante una partita di un torneo di calcio a 5 a Santo Pietro Belvedere è ancora ricoverato all'ospedale di Cisanello dove nei prossimi giorni finirà sotto i ferri per risistemare le fratture provocate dal pugno ricevuto.

L'aggressione, dopo il pugno c'è stata una rissa, è stata successiva a un fallo di gioco in cui il giovane, che milita in squadra di amatori di Perignano, è caduto riportando l'uscita della spalla. Alle proteste del calciatore per la durezza del fallo i giocatori della squadra avversaria hanno reagito violentemente e uno di loro ha sferrato un pugno.

La vicenda finirà in tribunale.



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità