comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°21° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 01 ottobre 2020
corriere tv
Tensioni Turchia-Grecia, Di Maio: «Incoraggiare Ankara a una soluzione condivisa»

Attualità martedì 07 ottobre 2014 ore 19:49

Ha unito Cascina e Vico, Maritan lascia il comando

Concluso il procedimento di trasferimento, andrà a dirigere polizia municipale e protezione civile dell’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa



CASCINA — Non guiderà più i vigili urbani di Cascina e Vicopisano. Annalisa Maritan, 39 anni, infatti, è il nuovo dirigente del comando generale della polizia municipale e protezione civile dell’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa.

Maritan prenderà in mano la gestione di entrambi i servizi che sono stati trasferiti da tutti gli undici comuni (Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli e Vinci) all’Unione. 

Un territorio che raccoglie circa 170mila cittadini residenti su una superficie di 794 chilometri quadrati, un corpo quello di polizia municipale in cui lavorano poco più di 100 agenti.

Il nome del nuovo capo della polizia municipale è emerso dopo una selezione per conferimento di incarico a tempo determinato, con durata pari a quella del mandato del presidente dell’Unione.

La commissione tecnica di valutazione ha preso in esame le 28 candidature pervenute e ha scelto Annalisa Maritan, da settembre 2013 comandante della polizia municipale dei comuni di Cascina e Vicopisano, ma a Vico era già dal maggio 2008. 

Laureata in giurisprudenza all’Università di Pisa, ha conseguito anche il master in Gestione e management della polizia locale all’Università di Siena.

Maritan assumerà l’incarico non appena concluso il procedimento di trasferimento dall’ente in cui attualmente presta servizio.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca