Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:25 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca lunedì 15 febbraio 2021 ore 13:31

Coronavirus, 47 nuovi positivi e altri due morti

Il pronto soccorso dell'ospedale di Cisanello

Questo quanto accertato in provincia di Pisa nelle ultime 24 ore. Resta stabile il numero delle persone ricoverate in area Covid



PISA — Nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa sono stati accertati altri due decessi collegati al Covid-19 e 47 nuovi casi di positività al coronavirus, quando ieri erano stati 90. Le due ultime vittime pisane del virus, hanno fatto sapere dalla Azienda Usl Toscana nord ovest, non sono persone anziane: sono un uomo di 65 anni e una donna di 67

Stabile, rispetto a ieri, il numero delle persone assistite nei reparti Covid di Cisanello e Santa Chiara: oggi sono 54 le persone ricoverate, 10 delle quali necessitano di terapia intensiva. All’ospedale Lotti di Pontedera 13 i ricoverati, nessuno dei quali in terapia intensiva.

Questa, invece, la ripartizione dei nuovi casi per ambito territoriale e Comune di residenza: Area pisana 12 casi (Calci 1, Cascina 4, Pisa 6, San Giuliano Terme 1), Valdera e Valdicecina 25 casi (Bientina 6, Capannoli 1, Casciana Terme Lari 2, Palaia 1, Peccioli 1, Ponsacco 1, Pontedera 6, Santa Maria a Monte 6, Volterra 1), nel Comprensorio del Cuoio i restanti casi.

Con i 47 nuovi contagi in più di oggi sale a 19.067 il totale delle persone residenti tra Pisa e provincia che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia. Di queste la maggior parte sono guarite, mentre sale a 515 il numero dei pisani deceduti.

La provincia della Torre pendente, con 4.515 casi su 100mila abitanti - dato di oggi -, da circa tre settimane è scesa dal secondo al terzo posto in Toscana per numero di casi in rapporto alla popolazione, dietro le province di Massa Carrara e Prato. Il dato, tuttavia, conferma che qui il virus ha circolato molto più che altrove, perché il numero pisano è nettamente superiore alla media toscana (3.863) e in linea con quella italiana (4.518 casi ogni 100mila abitanti).

Nel frattempo proseguono le vaccinazioni. Oltre duemila le secondi dosi già somministrate in provincia di Pisa dalla Azienda Usl Toscana nord ovest.

Oggi in Toscana sono state accertate 428 nuove positività al coronavirus e registrati 18 decessi in più. Per leggere il bollettino Covid-19 con i dati di tutta la Toscana cliccare qui.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore rilevate 25 nuove positività al coronavirus in Valdera. I dati della Ausl Toscana nord ovest anche su ricoverati e vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca