Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:31 METEO:PONTEDERA18°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Francia, Macron colpito da un uovo a Lione: contestatore centra il presidente

Cronaca giovedì 11 febbraio 2021 ore 13:38

Coronavirus, in provincia più di 100 nuovi casi

Nelle ultime 24 ore nessun decesso ma 112 nuove positività accertate in provincia di Pisa. La Toscana rischia di tornare in zona arancione



PISA — Nelle ultime ore non è stato rilevato alcun nuovo decesso collegato al Covid-19 in provincia di Pisa. Che però, nelle ultime 24 ore, conta ben 112 nuovi casi accertati di positività al coronavirus. Erano settimane che il dato giornaliero dei nuovi casi, per la provincia della Torre Pendente, non andava in tripla cifra.

Con i 112 nuovi contagi segnalati oggi sale a 18.778 il totale delle persone residenti tra Pisa e provincia che hanno contratto il virus dall'inizio dell'epidemia. Di queste la maggior parte sono guarite, mentre restano 507 quelle decedute.

Questa la ripartizione dei nuovi casi per ambito e Comune di residenza: Area Pisana 49 casi (Calci 1, Cascina 15, Fauglia 1, Pisa 21, San Giuliano Terme 7, Vecchiano 2, Vicopisano 2), Valdera e Valdicecina 37 casi (Bientina 3, Buti 3, Calcinaia 4, Chianni 1, Montecatini Val di Cecina 1, Monteverdi Marittimo 2, Ponsacco 5, Pontedera 10, Santa Maria a Monte 8), nel Comprensorio del Cuoio i restanti casi.

La provincia di Pisa, con 4.446 casi su 100mila abitanti - dato di oggi -, da circa venti giorni è scesa dal secondo al terzo posto in Toscana per numero di casi in rapporto alla popolazione, dietro le province di Massa Carrara e Prato. Il dato conferma che qui il virus ha circolato molto più che altrove, perché il numero pisano è nettamente superiore alla media toscana (3.792) e, seppur di poco, anche a quella italiana (4.429 casi ogni 100mila abitanti).

Riguardo ai ricoveri in area Covid, al momento i numeri restano sostanzialmente stabili. Negli ospedali di Cisanello e Santa Chiara sono 50 le persone ricoverate, 8 delle quali assistite in terapia intensiva. All’ospedale Lotti di Pontedera sono 12 i ricoverati, nessuno dei quali in terapia intensiva.

Oggi in Toscana sono state accertate 894 nuove positività al coronavirus e registrati 7 decessi in più. Numeri che potrebbero far scattare, già da domenica 14 Febbraio, la "zona arancione" in Toscana. Per leggere il bollettino Covid-19 con i dati di tutta la Toscana cliccare qui.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Battuto il record del mondo, la zucca da 1226 chili entra nel Guinness World Record. La pesa dello "zuccone" al Big Pumpkin Festival di Peccioli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giovanna Coppola Ved. Iovine

Lunedì 27 Settembre 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS