comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:PONTEDERA11°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, Mastella: «Mia moglie perplessa su Bonafede, non so come voterà»

Attualità lunedì 30 novembre 2020 ore 17:15

Rossano Signorini verso la guida di Geofor

Rossano Signorini

Nel risiko dei cambi al vertice delle partecipate in primo piano il nome dell'attuale amministratore delegato di Ecofor Service per la guida di Geofor



PONTEDERA — L'amministratore delegato di Ecofor Service Rossano Signorini potrebbe diventare a breve amministratore unico di Geofor, l'azienda che si occupa di raccolta e smaltimento rifiuti in gran parte dei comuni della provincia di Pisa, dai quali è partecipata dal punto di vista azionario e che è entrata a far parte di RetiAmbiente

Il nuovo soggetto, RetiAmbiente, è una Spa a totale capitale pubblico, con dentro cento amministrazioni locali delle province di Pisa, Lucca, Livorno e Massa Carrara, che svolgerà il servizio nell'Ato ( ambito territoriale ottimale ) della costa toscana.

Sul nome di Signorini, manager di grande esperienza nel settore e dirigente molto apprezzato per il lavoro fin qui svolto in Ecofor Service ( azienda pubblico privata che si occupa di trattamento e smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi e di altri settori operativi ) ci sarebbe un sostanziale accordo tra i sindaci della zona.

A Geofor starebbe per arrivare anche Stefano Bottai imprenditore e manager conosciutissimo, chiamato ai vertici di Geofor patrimonio, la società di gestione di reti, impianti e dotazioni immobiliari afferenti ai servizi di smaltimento dei rifiuti solidi urbani.

Nel risiko delle partecipate e delle nuove nomine entra anche il nuovo presidente di Ctt nord, azienda di trasporto pubblico per cui sarebbe in pole position Giorgio Federici, ex direttore di Apes.




Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca