Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PONTEDERA14°23°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I Metallica suonano a Milano e in scaletta compare "Acida" dei Prozac+: il video

Cronaca lunedì 15 aprile 2024 ore 20:00

B&b abusivi, oltre 3,3 milioni di euro non tassati

Guardia di Finanza in azione nel Pisano: su 33 strutture controllate, 9 risultavano sconosciute al fisco. Dovuti anche 270mila euro di Iva



PROVINCIA DI PISA — Operazione su tutto il territorio provinciale da parte dei finanzieri del Comando pisano, che hanno messo sotto la lente d'ingrandimento le attività extralberghiere, come per esempio i b&b.

Come, per esempio, una struttura ricettiva gestita da un cittadino inglese, residente nel Regno Unito, che non è risultata censita al Comune di Palaia, oltre a non essere iscritta alla piattaforma Alloggiati Web, attraverso cui i gestori devono comunicare le generalità dei propri ospiti.

Dopo ulteriori accertamenti, è stato verificato come la struttura, nonostante i 140 ospiti alloggiati tra 2021, 2022 e 2023, nessuno di questi era stato segnalato.

In generale, i controlli hanno dunque riguardato quelle attività gestite non in modo professionale, ma che presentano tutte le caratteristiche di un vero e proprio business turistico. Per questo, le attività sono state assoggettate al regime d’impresa con conseguente apertura di posizioni Iva e ripresa fiscale non soltanto dei redditi non dichiarati, ma anche dell’Imposta sul valore aggiunto e dell’Imposta regionale sulle attività produttive non versate.

In questo modo, i 33 controlli eseguiti hanno consentito di individuare 9 soggetti completamente sconosciti al fisco, per una base imponibile sottratta a tassazione per oltre 3,3 milioni di euro, oltre a un'Iva dovuta per più di 270mila euro.

Dal 2023 a oggi, fanno sapere dalla Guardia di Finanza, sono 19 le persone fisiche denunciate per la violazione dell’obbligo di comunicazione degli alloggiati  e sono 10 le richieste non inoltrate dai gestori agli uffici preposti dei Comuni di appartenenza.

A condurre i controlli, oltre ai militari del Nucleo di Polizia economico finanziaria e del Gruppo di Pisa, anche quelli delle Compagnie di Pontedera e San Miniato, oltreché della Tenenza di Volterra.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danneggiamenti ai locali e disturbo ai lavoratori della struttura: la Polizia e la Municipale hanno fermato diversi ragazzi, molti dei quali minorenni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

GIALLO Mazzola

Attualità

Elezioni

Elezioni