Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:04 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità giovedì 19 marzo 2020 ore 17:10

Brogi vieta l'accesso ad argini e golene

La sindaca ha firmato un'ordinanza simile a quelle già emanate dalle amministrazioni di Pontedera e Cascina, invitando i cittadini a rimanere a casa



PONSACCO — "Questa mattina - ha informato la sindaca Francesca Brogi - ho provveduto ad emettere l’ordinanza di divieto all’utilizzo degli argini e delle golene dei fiumi Era e Cascina sul territorio comunale di Ponsacco. Quindi a partire già da oggi non è più possibile andare sull'argine a fare una passeggiata. Chi non rispetterà questa ordinanza verrà denunciato penalmente!"

Il provvedimento si aggiunge alle già numerose disposizioni volte alla sicurezza dei cittadini, la cui salute è messa a rischio dal preoccupante diffondersi del coronavirus Covid-19.

"Abbiamo provveduto a mettere transenne e cartelli nei punti di principale accesso agli argini - ha aggiunto la prima cittadina -, con l’obiettivo di informare il più possibile la cittadinanza. In queste ore la Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine stanno intensificando i controlli sia in prossimità delle aree oggetto di divieto, sia nelle altre aree a verde, come Poggino, Parco Urbano, Camugliano e pista ciclabile de Le Melorie. Già alcune denunce sono state fatte, ma non vorremmo essere costretti a farne altre".

"Confido quindi nella responsabilità di tutti i cittadini nel rispettare questo divieto che riguarda argini e golene - ha concluso Brogi -, con senso civico e rispetto per se stessi e gli altri".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Cronaca