comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°33° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 07 agosto 2020
corriere tv
Coronavirus, Galli: «Temo che il vaccino non ci sarà prima della fine del 2021»

Politica giovedì 30 luglio 2020 ore 09:35

"Dichiarazioni Gambini, Geofor deve chiarimenti"

La campana del vetro rotta in via Cavalcanti, poi sostituita, al centro delle polemiche

Richiesta della lista "Per Ponsacco con Francesca Brogi Sindaco" dopo la replica al Pd del vicepresidente Geofor sulla sostituzione di una campana



PONSACCO — Non si placano le polemiche politiche attorno alla sostituzione di una campana del vetro rotta in via Cavalcanti, sostituzione che sarebbe avvenuta solo grazie all'interessamento diretto del vicepresidente Geofor Gianluca Gambini su segnalazione via Whatsapp da parte di alcuni consigliere della Lega, sebbene cittadini e Comune avessero segnalato da mesi il problema.

"Vorremmo dei chiarimenti da Geofor - scrivono dalla lista di maggioranza "Per Ponsacco con Francesca Brogi Sindaco" - per capire come mai per mesi sono state ignorate le segnalazioni dei cittadini e del Comune di Ponsacco, visto che da Gennaio il Comune di Ponsacco inoltrava segnalazioni e, come dimostrano le diverse mail intercorse tra il Comune e l’azienda, la Geofor è intervenuta solo lunedì 27 luglio.

Ricordiamo che la Geofor incassa soldi pubblici e per tali dovrebbe operare nell’interesse pubblico e non è ammissibile che un rappresentante della società si appelli e si giustifichi definendole segnalazioni “più efficaci” per mezzo di un canale non ufficiale (visto che il numero whatsapp non è stato reso noto) e soprattutto che se ne faccia vanto e pubblicità al punto da far sembrare che “se conosci allora puoi “!

Le dichiarazioni di Gambini, Vicepresidente di Geofor, sono semplicemente vergognose e lo diciamo da lista civica, fuori da logiche partitiche e proprio per questo ancora di più pretendiamo che chi svolge cariche istituzionali all’interno di aziende pubbliche svolga un ruolo di garanzia per tutti.

Gambini si è reso conto che per fare uno spot elettorale ha denigrato l’azienda che lui stesso rappresenta? Siamo sicuri che non tarderanno ad arrivare chiarimenti da parte della società partecipata verso i suoi soci-cittadini".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità