QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità lunedì 19 dicembre 2016 ore 15:00

Eliantus e Lions in cerca di giochi in soffitta

Successo per l'iniziativa di raccogliere e regalare giochi nuovi e seminuovi ai bambini più bisognosi o ai piccoli pazienti della pediatria del Lotti



PONSACCO — Bilancio positivo domenica scorsa per la seconda edizione dell’iniziativa Cercagiochinsoffitta, nato da un’idea dell’associazione Eliantus in collaborazione con i Lions Pontedera Valdera con lo scopo di regalare giochi nuovi e seminuovi sia al reparto di pediatria dell’Ospedale Lotti che alle famiglie bisognose con bambini residenti nel territorio.

L’altro scopo dell'evento sostenuto dal Comune che si è svolto a Ponsacco è stato quello di diffondere le buone pratiche ambientali, incentivando il concetto di riciclo, riuso e recupero di quanto viene scartato, in questo caso dei giochi ai quali viene data una seconda vita.

Durante la giornata, i Lions Pontedera Valdera hanno anche potuto vendere alcuni gadget per finanziare la raccolta di fondi destinata all’acquisto dei cani-guida da donare a non vedenti del territorio.

Il successo dell’iniziativa, promossa insieme al Comune, è stato reso possibile innanzitutto dalla Farmavaldera attraverso l’interessamento della dott.ssa Carla Pucciarelli e la partecipazione di Sabrina Pratelli che hanno dato vita ad una manifestazione con intrattenimento musicale, con la partecipazione della “Ponsacco Jazz orchestra trio”, Babbo e Mamma Natale, volontari della Pubblica Assistenza per la gioia dei più piccoli e la merenda con i frati al “Banco dei Bozzi”.

I volontari della Pubblica Assistenza hanno offerto un contributo prezioso anche per lo stoccaggio dei numerosi giocattoli nel magazzino, gentilmente offerto da Alberto Cioni , membro dei Lions Pontedera Valdera. "Un sentito ringraziamento - commenta la presidente di Eliantus Monica Mariani - va quindi a tutti coloro che hanno reso possibile la buona riuscita dell’iniziativa. Infine l’unione-esperimento Associazione Eliantus – Lions Pontedera Valdera si è rivelata positiva, determinati entrambi ad operare a livello locale e spinti dal Comune denominatore quale la sensibilizzazione delle persone attraverso il rapporto diretto con esempi e dimostrazioni mirati ad incidere in modo pratico sul corretto comportamento sia etico che ambientale delle stesse".



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Cronaca

Attualità