QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 18 settembre 2019 ore 14:56

In cella gli autori del furto al centro Wind

L'ordine d'arresto è stato eseguito ieri dopo il via libera da parte del tribunale del riesame di Firenze. Il colpo era avvenuto a gennaio



PONSACCO — I carabinieri della Compagnia di Pontedera hanno arrestato ieri due cittadini marocchini, di 19 e 20 anni, con regolare permesso di soggiorno e residenti a Cascina e Pontedera, in quanto ritenuti gli autori del furto avvenuto al centro Wind di Ponsacco la notte fra il 17 e il 18 gennaio.

Quella notte i ladri, dopo aver sfondato una vetrata, fuggirono con tablet e smartphone per un valore stimato di circa 10mila euro.

Nei giorni seguenti i carabinieri recuperarono parte della refurtiva e denunciarono un uomo per ricettazione. Mentre dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza, comunali e private, i militari riuscirono a risalire ai due marocchini.

Il gip del tribunale di Pisa, tuttavia, aveva rigettato la richiesta avanzata dal pm Miriam Pamela Romano di custodia cautelare in carcere. Custodia cautelare che però è scattata ieri, dopo la pronuncia del Tribunale del riesame di Firenze cui si era appellata la procura di Pisa.

Adesso il 19enne e il 20enne si trovano nella casa circondariale "Don Bosco" di Pisa.



Tag

Elezioni Regionali 2020, in Calabria è una sfida a 4

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità