Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:48 METEO:PONTEDERA20°37°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Politica lunedì 24 giugno 2024 ore 17:00

Ribaltone ponsacchino, Gasperini è sindaco

Il nuovo sindaco Gabriele Gasperini

Il centrodestra sfonda e, per la prima volta nel comune, elegge il proprio sindaco: Lupi si ferma sotto 3mila voti, Gasperini ne aggiunge 1.400



PONSACCO — Il ballottaggio di Ponsacco, sin da subito, era apparso combattuto. A differenza di Pontedera, dove il centrosinistra e il sindaco Matteo Franconi avevano mancato l'elezione al primo turno per una manciata di voti, Fabrizio Lupi era sì in vantaggio, ma non di molto. E così, alla fine, la ricongiunzione tra Gabriele Gasperini e Samuele Ferretti, ha pagato: per la prima volta nella sua storia, Ponsacco ha un sindaco di centrodestra.

Sin dalle prime sezioni scrutinate, Gasperini ha accelerato: prima con un centinaio di voti a suo favore, poi con 300 e a salire. Fino a che, a qualche sezione dal completare le 14 totali, poteva già cantare vittoria: mentre Lupi ha chiuso con il 44,21%, il nuovo sindaco ha ottenuto il 55,79%

In termini di voti, si tratta di uno scarto di circa 700 preferenze: Gasperini ha ricevuto infatti 3.665 schede, mentre Lupi si è fermato a 2.904. Un vero e proprio ribaltone, visto che il nuovo sindaco è riuscito ad aumentare di quasi 1.400 i propri voti rispetto al primo turno.

La festa del centrodestra di fronte al palazzo comunale

Gasperini e il deputato Edoardo Ziello

"Una liberazione - ha detto Gasperini - sembrava avesse vinto l’Italia: caroselli, clacson, abbracci e tanto sudore. Ha vinto la voglia di voltare pagina dei ponsacchini, la politica delle cose pratiche contro la politica dell’odio e del disprezzo. Sarò anche il sindaco di chi - fino a oggi ci ha infamato senza ragione".

"Ampia vittoria del centrodestra a Ponsacco, segno inequivocabile che le scellerate politiche buoniste dell’ormai ex sindaco del Pd - ha commentato Susanna Ceccardi, già sindaca di Cascina ed europarlamentare per la Lega - la quale ha fatto insediare centinaia di rom nel centro cittadino per poi tentare di fare il solito scaricabarile per nascondere le proprie responsabilità sulla situazione di delinquenza, insicurezza e degrado. Faccio i miei complimenti al sindaco Gabriele Gasperini, con cui ho avuto una lunga e proficua interlocuzione soprattutto sulla questione del palazzo occupato di via Rospicciano, sul quale sono più volte intervenuta".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Voci della musica italiana e internazionale, star del cinema e fiumi di spettatori per le serate che celebrano i 30 anni di carriera di Andrea Bocelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli