QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°21° 
Domani 14°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 21 ottobre 2019

Cronaca martedì 06 febbraio 2018 ore 12:15

Brichotel, protesta con sequestro di persona

Durante la mobilitazione al Brichotel tre giovani richiedenti asilo sono stati arrestati per aver sequestrato uno dei collaboratori della cooperativa



PONSACCO — Alla fine la protesta al Brichotel si è placata, ma tre persone sono finite in manette. Si tratta di tre giovani richiedenti asilo, di età compresa fra i 20 e i 27 anni, arrestati dai carabinieri della compagnia di Pontedera per sequestro di persona e violenza privata in concorso.

La protesta è stata messa in atto da una decina di migranti (dei trenta che risiedono al Brichotel) nel tardo pomeriggio di lunedì per lamentare la lentezza del rilascio dei documenti di identità. Oltre alla protesta però, i tre giovani stranieri, provenienti da Guinea-Bissau, Mali e Costa d'Avorio, hanno trattenuto all'interno del Brichotel, un collaboratore della cooperativa di 41 anni, minacciando di non rilasciarlo finché non fossero stati forniti loro i documenti richiesti.

Sul posto sono intervenuti sia i militari che il titolare della struttura che gestisce anche lo spazio Tinaia di Cascina. Una volta ristabilita la calma, i carabinieri hanno trasferito i tre migranti in caserma e li hanno trattenuti in camera di sicurezza in attesa del giudizio con rito direttissimo programmato per stamane a Pisa.



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Lavoro

Spettacoli