Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:34 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio alle isole Eolie, le strade di Stromboli invase dal fango

Attualità mercoledì 12 gennaio 2022 ore 14:35

In centro la rivoluzione d'arte la fa Bartalini

Un momento durante la presentazione con la sindaca Brogi e l'architetto Bartalini

Installazioni e artisti locali, ma anche illuminazioni e riqualificazioni di piazze e strade: la sindaca Brogi presenta il 2022 d'arte della città



PONSACCO — Nel corso di quest'anno a Ponsacco prenderà vita il progetto di riqualificazione estetica del centro storico dal ponte di via Marconi fino a piazza della Repubblica. E protagonista di questa rivitalizzazione del centro città sarà l'architetto Alberto Bartalini, già direttore artistico del "Natale ad Arte" di Pontedera.

"Si tratta di un percorso avviato anni fa che la nostra amministrazione vuol riprendere e rilanciare - ha spiegato la sindaca Francesca Brogi - vogliamo rendere la città più vivibile e incentivare gli investimenti nel centro, per i quali abbiamo già adottato diverse misure per contribuire all'apertura di attività commerciali. Per far questo, Bartalini è la figura migliore, anche per dare continuità e omogeneità di visione alla Valdera, come successo per la candidatura a Capitale italiana della cultura nel 2025".

Gli interventi che saranno realizzati per il restyling del centro storico interesseranno l'ingresso di Ponsacco da Capannoli, la facciata della proprietà Merlini, palazzo Valli e la piazza, corso Matteotti, piazza San Giovanni, l’arco di via Palestro e piazza della Repubblica.

Un momento prima della presentazione


Proprio su quest'ultima, il Comune sta portando avanti la progettazione per una riqualificazione completa. "In queste settimane l'amministrazione è impegnata nella riqualificazione del centro, ma l'obiettivo sarà in più passaggi, dagli arrendi urbani alla piazza, fino ai marciapiedi - ha aggiunto Andrea Giannelli, responsabile del settore Lavori pubblici - in questo momento è stato realizzato il progetto di fattibilità per 1,3 milioni di euro. Aspettiamo il nulla osta e, quindi, attiveremo le fasi successive: contiamo di iniziare i lavori in questo anno".

Piazza della Repubblica a Ponsacco vista dall'alto


Ai cantieri, quindi, si affiancherà anche una rivoluzione artistica del centro. "Ho cominciato questo progetto quasi 20 anni fa, studiato per un territorio che da Pontedera arriva sino a Lajatico - ha raccontato Bartalini - adesso, per Ponsacco, l'amministrazione vuole osare, perché crede nella sua comunità e in tutto ciò che propone: una città viva, forte e comunicativa".

Bartalini presenta il progetto di riqualificazione


"Il progetto di oggi è un po' diverso, perché vuol partire dal basso e coinvolgere la cittadinanza, che dev'essere assolutamente coinvolta - ha concluso - vogliamo dare un palcoscenico anche a quegli artisti locali ricchi di talento, ma che hanno poche occasioni per stare sotto i riflettori. A questi, infine, si aggiungerà anche un'illuminazione particolare su tutto il corso, che potrà variare durante l'anno".

Le prime installazioni, come confermato dall'amministrazione e dallo stesso Bartalini, dovrebbero aver luogo durante la primavera, per arrivare poi, in crescendo, sino al Natale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi decessi si sono registrati nelle ultime 24 ore tra area del capoluogo, Cuoio, Valdera e zona di Volterra. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità