QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°26° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 20 giugno 2019

Elezioni giovedì 23 maggio 2019 ore 16:13

Ruggiero replica al Pd e attacca Brogi

Giuseppe Ruggiero

Il candidato di Fratelli d'Italia parla di "attacchi personali" che "si sprecano ogni giornoogni ora, ogni minuto sui quotidiani e sui social media"



PONSACCO — Non faccio ormai più caso allo strepito del sindaco uscente Brogi e della sua malandata e fra poco ex maggioranza" scrive Giuseppe Ruggiero di Fratelli d'Italia - Ponsacco la città di Tutti, in replica al comunicato del Pd riportato nell'articolo "D'Anniballe un mix di impreparazione e malafede" .

"Gli attacchi personali e i tentativi - prosegue Ruggiero - si sprecano ogni giorno, ogni ora, ogni minuto sui quotidiani e sui social media. Il sindaco Brogi, che mai aveva avuto un'esperienza amministrativa esecutiva, prima di diventarlo, oggi si azzarda a dare dell'inesperto al candidato del centrodestra, Federico D'Anniballe e come al solito accusa di malafede gli altri.

Brogi parla di 7 milioni di investimenti effettuati negli anni dal Comune di Ponsacco: considera anche i 2 milioni di euro per la Scuola Fucini, per cui sappiamo che non vi era alcuna certezza per decidere di raderla al suolo (ma non è che ha conteggiato anche gli investimenti previsti in bilancio per l'iniziale ristrutturazione...)? Considera le centinaia di migliaia di euro destinate agli espropri avviati da oltre un decennio e da altra amministrazione per i terreni del polo socio sanitario? Considera il milione e passa di euro per la costruzione della palestra, che in fretta e furia ha voluto aprire "in visita" ad un pubblico, che non sapeva neppure se fosse agibile o un cantiere aperto?! Considera anche i continui rattoppi e mini rifacimenti del manto stradale, effettuati in queste ultime settimane, mentre negli anni precedenti procedeva col contagocce? Considera gli oltre 500.000 euro destinati all'ampliamento del cimitero, progetto avviato dalle precedenti amministrazioni? Per non parlare della tombatura della fontana in piazza della Repubblica e delle piantine "aromatiche" messe di rincorsa sotto il Monumento ai Caduti!

E ancora, crede di essere competente in materia di bilancio, quando nel dicembre del 2016, dopo due anni dalla nomina, si è dimesso l'assessore al bilancio appunto e il sindaco ne ha preso l'interim, senza che le spiegazioni date dall'assessore abbiano mai pienamente convinto? Forse c'erano stati dei problemini e divergenze di punti di vista dalla linea di partito, visto che la responsabile del settore finanziario ed economico - tra l'altro persona degnissima - ha ricoperto l'incarico di assessore al bilancio per il PD in altro comune limitrofo?

Vogliamo poi chiarire un ultimo dettaglio. Se il sindaco è così deciso a ribadire e a sostenere falsità e ambigue allusioni nei miei confronti, perché quando è stata rinviata a giudizio e sottoposta a processo per diffamazione per le gravi affermazioni nei confronti di terzi (la società Futura Immobiliare ed il suo amministratore) non ha proceduto a denuncia alla Procura della Repubblica, se era a conoscenza di tali "gravi" fatti? A me sembra che un sindaco prima avrebbe dovuto tenere un atteggiamento più cauto ed equilibrato senza porgere il fianco a quello che è successo; poi avrebbe dovuto - una volta eletta - procedere a termini di legge, denunciando. Ma questo non è stato fatto, il sindaco uscente Brogi ha piuttosto continuato in questa assurda tiritera contro il sottoscritto e la lista Fratelli d'Italia".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Politica

Politica