QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 21 novembre 2019

Attualità martedì 24 luglio 2018 ore 17:40

Critiche di Russo a Brogi dopo il premio a Feoli

Critiche alla sindaca dopo l'incontro col militare che ha salvato quattro persone: "Parole inaccettabili". La prima cittadina: "Ha preso un abbaglio"



PONSACCO — Le ha definite "parole inaccettabili" e ha detto che la sindaca Francesca Brogi deve chiedere "scusa". Roberto Russo, capogruppo di Ponsacco La città di tutti - Fratelli d'Itali è tornato a criticare l'operato della maggioranza. Lo ha fatto criticando Brogi per le parole che la sindaca avrebbe pronunciato durante l'encomio pubblico consegnato a Marco Feoli, il militare che un anno fa a Tirrenia salvò la vita a quattro persone. 

Russo ha riportato il virgolettato scritto da alcune testate, (non QuiNews).

"Il sindaco di Ponsacco - ha scritto Russo - ha dichiarato secondo il virgolettato pubblicato da un paio di testate giornalistiche la seguente frase: "Un riconoscimento pubblico dovuto, soprattutto in un momento storico in cui le istituzioni e le forze dell'ordine sembrano lontane". E' gravissimo che proprio un rappresentante delle istituzioni abbia pronunciato tali parole, irriverenti verso il proprio ruolo di garante e di indirizzo, nonché verso tutti coloro che offrono la propria vita al servizio della nostra incolumità". 

Russo ha aggiunto: "E' quel "sembrano lontane" a suscitare inquietudine ed imbarazzo. Non c'è bisogno di gratuiti e inutili giudizi storici, forse nati da fini propagandistici e ideologici, che vanno a minare i fondamenti proprio degli ideali repubblicani. Coesione, solidarietà, vicinanza sono alcuni dei valori fondanti della nostra Costituzione, nata dopo la rimozione del cancro nazi-fascista, di cui andiamo a celebrare la caduta italiana in questi giorni, e adesa alla forte identità dei meccanismi partecipativi e democratici. Probabile che sia stato uno svarione di gioventù, ma necessita di immediata e incontrovertibile correzione".

La sindaca Brogi ha risposto spiegando che "Russo ha traviato completamente il messaggio, ha preso un abbaglio basandosi sulle dichiarazioni rilasciate a un giornale. Russo prende a verità assoluta un discorso riportato su un quotidiano che non ha riprodotto fedelmente ciò che io ho detto ma ha fatto solo una sintesi".

"Il mio ragionamento - ha sottolineato Brogi - era molto più ampio. Perché il gesto nobile di Feoli che si lancia sprezzante del pericolo per salvare quattro persone è un gesto che nobilita le istituzioni, che aiuta a riavvicinare i cittadini alle istituzioni in un momento in cui i rapporti tra cittadini e istituzioni sono minati dal contesto sociale, politico ed economico". 



Tag

Le Sardine arrivano a Sorrento. Non sono molte, ma ci sono le prime tensioni

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Politica