Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:54 METEO:PONTEDERA16°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 29 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Champions, il balletto di Ancelotti in campo con i suoi giocatori

Sport lunedì 25 febbraio 2019 ore 08:20

I rossoblù ritrovano la vittoria

Fc Ponsacco 1920 - Sinalunghese 4-1

L'Fc Ponsacco 1920 batte 4-1 la Sinalunghese grazie anche ad una doppietta di Brega, che con venti reti sale in testa alla classifica dei marcatori



PONSACCO — Nel segno e nel ricordo di Americo Doni, 86 anni, una vita al Comunale di Viale della Rimembranza, anche quest’anno tessera di abbonamento numero 2. Se n’è andato il 16 febbraio scorso portandosi dietro un gagliardetto rossoblù. Oggi, prima del fischio d’inizio, lo hanno ricordato gli ultras con “Ciao Americo’’ lasciato su uno striscione appeso davanti alla tribuna. E la società, con capitan Doveri che ha deposto un mazzo di fiori sul seggiolino da dove seguiva le partite. E l’Fc Ponsacco 1920 lo ha onorato sul campo con una prestazione da incorniciare, la migliore del 2019, che lo proietta di nuovo in vetta, sia pure in coabitazione con Seravezza e GhiviBorgo.

Brega sblocca il risultato dopo apenna sei minuti: apre per Tazzer e poi si fa trovare in area, insaccando di precisione sul secondo palo. Quindi i rossoblù vanno vicini al raddoppio, centrando la traversa, ma la prima volta che la Sinalunghese si fa viva dalle parti di De Carlo, sono brividi: al 24' Chiasserini incorna da distanza ravvicinata, il portiere di casa vola e respinge e Mencagli insacca da due passi ma in posizione di fuorigioco. Lo spavento suggerisce prudenza ai padroni di casa che arretrano un po’ il baricentro lasciando alla Sinalunghese solo conclusioni dalla distanza: insidiose, in particolare le punizioni di Vasseur al 41’ e di Adamo al 43’, entrambe respinte con sicurezza da De Carlo.

Nella ripresa il gol che chiude la partita: al 5' Semprini brucia sul tempo Calveri, rigore netto e dal dischetto Caciagli non perdona: portiere da una parte e palla dall’altra. E al 21’ potrebbero già scorrere i titoli di coda perché l’onnipresente Semprini affonda sulla sinistra e batte Cefariello in uscita calando il tris. L’abbraccio a mister Colombini ha il sapore del sigillo finale di una squadra che sembra essersi ritrovata nel momento più importante. Anche se dopo, al 36’, arriva il punto della bandiera della Sinalunghese con un’incornata di Vasseur e poi, al 46’, pure il ventesimo centro stagionale di bomber Brega, bravo ad approfittare di un errato disimpegno difensivo. Torna a sorridere l’Fc Ponsacco 1920. E domenica c’è lo scontro diretto con il Seravezza.

Il Tabellino di FC PONSACCO 1920 – SINALUNGHESE 4-1

FC PONSACCO 1920: De Carlo; Tazzer, Colombini (dal 47’st Albanese), Becagli, Lici; Negri (dal 28’st Castorani), Caciagli, Mariani (dal 20’st Menichetti); Zorica (dal 39’st Tehe); Semprini (dal 28’st Doveri), Brega. A disp. Bartolozzi, Matteoni, Caruso, Calabrese,. All. Colombini.

SINALUNGHESE: Cefariello; Barbagli (dal 20’st Quero); Bruschi (dal 28’st Chioccioli), Calveri (dal 20’st Montagnoli), Fanetti, Bartoccini; Chiasserini, Mancini, Adamo; Vasseur, Mencagli. A disp. Marini, Rizzo, Menchetti, Cerofolini, Capogna, Doka. All. Fani.

Arbitro: Tesi di Lucca

Marcatori: pt 6’ Brega; st 6’ Caciagli (rigore), 21’ Semprini, 46’ Brega.

Note: angoli 4-1. Recupero: pt 0; st 4’. Ammonito: Calveri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Finisce un'era in via Volterrana, dove da oltre 40 anni Cristina Bottoni ha portato avanti la sua attività. La sindaca Cecchini le regala una targa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità