Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PONTEDERA12°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Zingaretti: «Ho scoperto di avere un neo che era un tumore maliglio. Mi sono salvato grazie alla prevenzione»

Attualità lunedì 18 settembre 2023 ore 18:55

Sversamenti e maleodoranze, chiuso il cimitero

Due giorni di chiusura per interventi di pulizia e disinfezione. L'assessore Bagnoli: "Vetroresina difettosa, individuate circa 20 tombe da sistemare"



PONSACCO — Il cimitero comunale rimarrà chiuso oggi (lunedì 18) e domani (martedì 19) per l'intera giornata al fine di far proseguire lo svolgimento delle operazioni di cui all'ordinanza sindacale n. 192/2023, con la presenza del coordinatore sanitario, per problemi di maleodoranze e sversamenti ai loculi nella zona di nuova costruzione vicino all’entrata in via Caduti di Nassiriya.

La notizia è stata comunicata nel sito del comune di Ponsacco e l’avviso è stato affisso alle varie entrate del cimitero.

"Gli episodi, purtroppo, avvengono da tempo e il comune ponsacchino è dovuto intervenire sui lavori eseguiti dalla ditta esecutrice, perché ben 6 tombe sono state sistemate per problemi di sversamento e maleodoranze – ha spiegato Massimiliano Bagnoli, assessore ai lavori pubblici e manutenzione- iniziati circa due mesi fa. Ma le tombe interessate dal problema di sigillatura dei loculi con vetroresina difettosa, perché non impermeabile e non regolari nello spessore, sono sparsi nel cimitero, e ammontano a 100. La ditta fornitrice ci aveva venduto il materiale per le tombe e loro costruzione come sicuro, gli stampi in vetroresina per la sigillatura delle tombe dovevano essere collaudati per essere perfettamente impermeabili, ma così non è stato, e si sono verificati questi problemi. Stiamo sostituendo pian piano questi stampi in vetroresina nei loculi, e dai sopralluoghi, per ora, abbiamo individuato circa 20 tombe da risistemare. In questi due giorni di chiusura sarà attiva una ditta per pulire e disinfettare bene gli spazi interessati dagli sversamenti, le riparazioni avverranno successivamente".

"Un mese fa siamo dovuti intervenire su alcune tombe sempre in questa nuova zona del cimitero, che presentavano questo problema- ha aggiunto l’assessore - e pensavamo fosse concluso lì l’intervento. Ma così non è stato. I lavori non sono finiti, perché dobbiamo ricontrollare almeno 20 loculi in questo lotto, rimuovere le parti difettose e sostituire con quelle nuove. In questi giorni è in corso l’affidamento per assegnazione del servizio di custodia e manutenzione dei servizi cimiteriali al cimitero comunale con una nuova ditta grazie ad una gara. Entro pochi giorni conosceremo il nome del nuovo gestore".

"Ci sono stati episodi di furti e vandalismi sulle tombe del cimitero, anche furti di vasi di fiori e altro, ma da due mesi abbiamo attivato le telecamere sparse nell’area cimiteriale- ha concluso Bagnoli- e sono collegate con la polizia municipale. A questo punto, chi ha subìto un vandalismo sulla tomba del proprio caro defunto, può presentare denuncia e grazie alle telecamere, potrebbe essere individuato il responsabile".

Elena Iacoponi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ha scoperto la passione per la pittura al Poliedro di Pontedera e adesso inaugura la sua esposizione personale grazie a un percorso di sostegno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca