QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°23° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 17 giugno 2019

Attualità sabato 09 febbraio 2019 ore 07:30

Via Rospicciano nell'agenda del Prefetto

Giuseppe Castaldo e Francesca Brogi

Giuseppe Castaldo, ieri mattina in visita a Ponsacco, pur non entrando nel caso specifico ha parlato di sicurezza e collaborazione coi cittadini



PONSACCO — "Non entro nelle singole questioni che andremo ad affrontare in un secondo momento - ha detto il prefetto Giuseppe Castaldo, ieri in visita a Ponsacco -. Sul tema della sicurezza assicuro, come ho fatto in altre occasioni, la mia massima disponibilità". 

In municipio ha incontrato la sindaca Francesca Brogi, i rappresentanti delle forze dell'ordine locale, i presidenti delle associazioni e i cittadini presenti. Un incontro cordiale, durante il quale si è parlato in generale di sicurezza senza entrare nel caso specifico di via Rospicciano, dove gli immobili della ex Futura Immobiliare sono ora abitati da circa cento persone, arrivate dopo gli sgomberi dei campi rom di Coltano, Oratoio e Navacchio. 

Il comandante della stazione dei carabinieri, il luogotenente Gianni Meucci, ha poi comunicato pressoché in diretta al prefetto di essere riuscito ad assicurare alla giustizia tre presunti ladri, in relazione al furto subito dalla panetteria "Profumo di pane" una settimana fa. Questo grazie anche alle nuove telecamere di videosorveglianza installate dal Comune.

Da qui il prefetto ha preso lo spunto per sottolineare l'importanza di questi sistemi, nonché la necessità di trovare nuove forme di collaborazione fra cittadini e forze dell'ordine, perché "la sicurezza è un bene che appartiene a tutti".

I tre presunti ladri, tre stranieri già noti alle forze dell'ordine, sarebbero stati individuati ieri mattina mentre si aggiravano per Ponsacco. Nelle loro abitazioni, a Cascina e Pontedera, sono stati trovati i vestiti che, quasi certamente, indossavano al momento del furto. Non quanto sottratto dalla panetteria: pochi spiccioli del fondo cassa e un computer.

Al termine dell'incontro la sindaca Brogi si è detta soddisfatta: "Abbiamo parlato della nostra cittadina e di sicurezza. Il Prefetto ha garantito il suo massimo impegno per un rafforzamento del monitoraggio del territorio a favore dei cittadini e delle attività commerciali. È stato un vero piacere presentargli il nostro mondo dell’associazionismo che ha voluto salutare con una stretta di mano a tutti i presidenti. Voglio ringraziare il neo Prefetto a cui faccio i miei migliori auguri di buon lavoro!"



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità