Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA18°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Von der Leyen all'ultimo voto, Orbán e le partite decisive per l'Europa
Von der Leyen all'ultimo voto, Orbán e le partite decisive per l'Europa

Attualità venerdì 19 maggio 2023 ore 11:10

Medici accettano 2.400 nuovi pazienti, ecco quali

Nell'ambito Alta Valdicecina-Valdera sono 8 i medici di famiglia che hanno accettato di alzare il massimale da 1.500 a 1.800 per la carenza di dottori



PONTEDERA — Tra i 57 medici di famiglia che sono stati autorizzati a innalzare il massimale dei propri assisti da 1.500 a 1.800, ce ne sono 8 che operano tra Valdera e Alta Valdicecina.

Con un decreto, infatti, l'Azienda Usl Toscana nord ovest ha deciso di dar seguito alla delibera della Giunta regionale, liberando oltre 17mila posti in tutta la Toscana per fronteggiare la carenza dei medici che va avanti da mesi.

"Lo scorso aprile, l'Azienda aveva richiesto ai medici di famiglia la disponibilità ad aumentare il proprio massimale di assistiti e, dopo aver valutato le disponibilità arrivate ha autorizzato all'innalzamento, al momento, per 57 medici - hanno spiegato dall'Ausl Toscana nord ovest - l'innalzamento avrà durata triennale e sarà operativo dal 22 Maggio".

Nella Zona distrettuale Alta Val di Cecina-Valdera, dunque, sono 8 i medici che potranno accettare ciascuno 300 nuovi pazienti, per un totale di 2.400 posti disponibili.

Si tratta dei dottori Paolo Carpita e Maria Speltra (ambito territoriale Montecatini Val di Cecina-Volterra), Walter Costanzo, Mirene Anna Luciani, Romano Pardossi e Monica Pucci (Bientina, Buti, Calcinaia, Santa Maria a Monte) e Alessio Lambardi e Nicola Tavella (Pontedera).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il folto gruppo è partito di prima mattina per raggiungere Santo Stefano d'Aveto. Presente anche l'assessore Puccinelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità