Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PONTEDERA13°25°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità giovedì 23 maggio 2024 ore 17:15

Acque fa festa con i progetti dei più giovani

La festa di Acque Tour a Teatro Era

Conclusa la 23esima edizione di Acque Tour, il progetto didattico per le scuole del territorio promosso dal gestore idrico del Basso Valdarno



PONTEDERA — A conclusione dell'anno scolastico, come da tradizione, si è tenuta la festa di fine Acque Tour, il progetto di educazione ambientale promosso da Acque Spa, il gestore idrico del Basso Valdarno, che coinvolge gli istituti comprensivi del territorio servito.

L'obiettivo, anche per l'edizione 2023/2024, è stato quello di promuovere la consapevolezza ambientale e la conoscenza del ciclo idrico, con una sensibilizzazione rivolta, ovviamente, soprattutto ai più giovani.

L'iniziativa si è tenuta al Teatro Era di Pontedera, dove sono stati accolti più di 400 tra bambini e ragazzi accompagnati dai loro insegnanti. Qui, alcune delle classi coinvolte hanno potuto esporre i propri lavori, spiegati in cartelloni, presentazioni digitali, audiovisivi e modellini, che hanno racchiuso le oltre 500 ore di attività didattiche svolte in classe e nelle visite presso gli impianti di Acque.

Alcuni dei bambini e delle bambine coinvolti

"Acque Tour è uno dei principali impegni di Acque nel campo della sostenibilità - ha spiegato il presidente Simone Millozzi - il fatto che sia giunto alla 23esima edizione testimonia questo impegno, che di pari passo raccoglie una domanda di conoscenza e una sensibilità sempre più crescenti nella comunità, e soprattutto nelle giovani generazioni. I nostri ragazzi, anche attraverso momenti come questo, ci aiutano a costruire le basi per un futuro migliore per il pianeta".

I lavori giudicati più meritevoli hanno ricevuto il premio “Buona da bere”, che prevede buoni acquisto per materiale didattico. I riconoscimenti sono stati assegnati alle sezioni 2° e 4° della scuola dell’infanzia "Merlini-Lorenzini" di Montecatini Terme, alla classe 5°C della scuola primaria "Galilei" di Bientina, alla 2°H della scuola media "Fucini" di Pisa e alla classe 1° ASA dell'Itis "Marconi" di Pontedera.

La premiazione della classe del "Galilei" di Bientina

La premiazione della classe del "Marconi" di Pontedera

La premiazione della classe del "Fucini" di Pisa

Alla premiazione, oltre a Millozzi, hanno partecipato anche gli assessori all'Ambiente di Pontedera, Mattia Belli, e di Bientina, Desirè Niccoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi, a Bientina e Ponsacco, i funerali dei due amici che hanno perso la vita nell'incidente all'aviosuperficie. Avevano 41 e 59 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca