QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°19° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità domenica 03 marzo 2019 ore 10:02

Carlo Lucarelli strega gli alunni del Montale

Lo scrittore di gialli al liceo per presentare il suo ultimo libro e dialogare con gli studenti. A loro ha rivolto un invito alla lettura



PONTEDERA — "Un ospite d'eccezione ha incontrato questa mattina alcune classi del Liceo “Montale” di Pontedera: Carlo Lucarelli. L'occasione è stata suggerita dalla presentazione dell'ultima indagine del commissario De Luca: “Peccato mortale”. Il nostro giovane commissario vive i giorni convulsi della caduta di Mussolini in una Bologna disorientata, centro di intrighi e misteri da risolvere.

Ieri, come oggi, nel lavoro del poliziotto, ed ancor più nel difficile mestiere di uomini, occorre scegliere, trovare, una pista da seguire. Attraverso le decisioni del personaggio gli alunni si sono interrogati su quale voce ascoltare, quale traccia individuare nella società contemporanea.

Nel dialogo a tratti intimo e familiare con lo scrittore è emerso il valore della lettura come spazio di riflessione, come tempo per porsi domande, per sondare le decisioni di altri, di personaggi che ci offrono uno spaccato di vita dell'Italia, della realtà umana.

Ai ragazzi Lucarelli ha consigliato di seguire se stessi, calandosi però nel mondo che li circonda. Ha poi aperto la porta del suo studio, facendo entrare la platea nel laboratorio dello scrittore, raccontando aneddoti personali sulla creazione dei soggetti dei suoi romanzi, sulla scelta dei nomi, la selezione delle parole...

Epoche, città, libri, figure hanno scandito il tempo, rilanciando nei presenti la voglia di leggere ancora, di conoscere altri autori, di scoprire nuovi volti dell'uomo".

Prof.ssa Maria Elena Chiocca



Tag

Renzi e Salvini d'accordo su Raggi: «Vada a casa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità