comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°29° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Antonio Razzi ‘imita' il Gladiatore Russell Crowe (con una pentola in testa)

Attualità sabato 06 giugno 2020 ore 16:25

Orario continuato e due accessi alla volta

Il Centro Raccolta Rifiuti di via Don Mei

Al Centro raccolta rifiuti Geofor di via don Mei, grazie ad un accordo con l'amministrazione comunale, un piano per aumentare i conferimenti



PONTEDERA — Il Centro di raccolta rifiuti di via Don Mei ripartirà, da lunedì 8 giugno, con un "doppio turno". Questo per andare incontro il più possibile alle esigenze dei cittadini, pur in una fase che deve ancora tenere conto dell'emergenza legata al coronavirus. Ma resta in vigore la prenotazione. In pratica, come già spiegato da Geofor, da lunedì potranno essere sbrigate otto prenotazioni ogni ora, anziché le quattro svolte fino ad oggi.

Da lunedì, dunque, l'impianto risulterà aperto in via sperimentale per dodici ore consecutive e con due accessi per volta, dal lunedì al sabato, pur rimanendo parallelamente attivo anche il servizio gratuito di ritiro ingombranti a domicilio.

"Per il Comune di Pontedera quello del Centro di Raccolta rappresenta un servizio importante - ha commentato l'assessore all'ambiente, Mattia Belli - E' un servizio complementare al Porta a Porta, che deve essere fornito e garantito al cittadino nel modo più efficiente possibile. La nostra volontà è quella di provare un tipo di gestione differente da prima e c'è uno sforzo di Geofor e dell'Amministrazione Comunale per sperimentare un'apertura raddoppiata". 

La struttura sarà aperta dalle 7,30 alle 19,30, dal lunedì al sabato e osservando un solo giorno di chiusura, quello domenicale. Anche il doppio turno del sabato sarà valutato in via sperimentale per un periodo di tre mesi. 

L'assessore Belli ha confermato anche l'intenzione di proseguire con il metodo della prenotazione degli appuntamenti, per accedere all'impianto. "Per quanto riguarda la prenotazione - ha spiegato in proposito - è una soluzione che proveremo a mantenere, perché sta iniziando a dare risultati positivi, limitando i tempi di attesa a vuoto. Inizialmente quella della prenotazione è stata una necessità legata al contingentamento. Il servizio, successivamente, ha dimostrato che funziona e proveremo a mantenerlo in via sperimentale per tre mesi, per valutare in modo più specifico se e come riuscirà ad efficientare il Centro di Raccolta stesso". 

"Anche per ciò che riguarda il ritiro gratuito degli ingombranti a domicilio - ha aggiunto e concluso Belli -, stiamo lavorando con l'azienda per potenziarlo".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità