QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 25 maggio 2019

Attualità sabato 21 ottobre 2017 ore 17:30

Cittadini insicuri si fanno forti con un'App

Matteo Arcenni

Per coinvolgere la cittadinanza nel "controllo del territorio" sono nati un comitato e una app per cellulari denominati 'Pontedera Sicurezza 4.0'



PONTEDERA — Sta riscuotendo curiosità e interesse l'annuncio della nascita di "Pontedera Sicurezza 4.0", che si presenta sia come un comitato civico sia come un'applicazione per smartphone. A spiegare le finalità del comitato e dello strumento tecnologico sono gli stessi promotori.

"Un comitato apolitico - spiegano da Pontedera Sicurezza 4.0 -, che raggruppa cittadini di ogni età: commercianti, operai, pensionati, liberi professionisti, impiegati, disoccupati, casalinghe, imprenditori e studenti pontederesi, stanchi dell'insicurezza che abbraccia la città. Lo scopo del comitato è quello di coinvolgere tutta la popolazione in un'operazione di controllo del territorio, del tutto civile e a supporto delle forze dell'ordine, per accrescere l'efficenza indicando loro luoghi e momento per interventi mirati". 

"Con l'aiuto dei cittadini - proseguono - vorremo procedere all'istituzione di un coordinamento permanente teso a prevenire e debellare la criminalità, la prostituzione e lo spaccio di stupefacenti, migliorando quindi la qualità della vità degli uomini e delle donne che abitano a Pontedera e nelle zone limitrofe. Per questo verrà realizzata anche un'apposita app per dispositivi mobili, dove ogni cittadino pontederese potrà segnalare anche in forma anonima la presenza di reati o situazioni di pericolo. Infatti, pur consci che il problema non è solo locale ma nazionale, crediamo che si possa fare di più per aiutare le forze dell’ordine, ma ancor di più per stimolare le istituzioni e rendere Pontedera una città sicura".

Chi siano i promotori di Pontedera Sicurezza 4.0 non è molto chiaro. E' stato però creato un gruppo Facebook omonimo, del quale al momento fanno parte una trentina di persone e il cui amministratore sembra essere Matteo Arcenni, rappresentante politico del Centro Destra Valdera.

Del resto oggi lo stesso Arcenni, forse non a caso, nel commentare in qualità di esponente politico la notizia di un'aggressione ai danni di un ragazzino alla stazione del bus, non ha esitato a salutare con entusiasmo la nascita del comitato. "I cittadini hanno paura - ha scritto assieme all'altra rappresentante del centrodestra, Barbara Badalassi - e per questo hanno fatto bene a far nascere il comitato Pontedera sicurezza 4.0 a cui facciamo il nostro più grande in bocca al lupo e ci mettiamo a disposizione per ogni necessità".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Politica