Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PONTEDERA18°27°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Cronaca sabato 16 marzo 2019 ore 10:22

E' morto Ricci, l'alpino che tornò dalla Russia

Aldo Ricci, modenese classe 1921, si stabilì a Pontedera negli anni '50, ricordando sempre la terribile ritirata a piedi e la prigionia in Germania



PONTEDERA — Si è spento ieri, all'età di 98 anni, Aldo Ricci, che come alpino partecipò ad una delle pagine più tragiche dell'Italia nella Seconda Guerra Mondiale, la campagna di Russia. Originario di Ospitale nel Frignano, in provincia di Modena, partì per le fredde e lontane steppe con il Battaglione Val Chiese della Divisione Tridentina e, con i suoi commilitoni, fu tra i pochi che non posarono mai le armi aprendo con la battaglia di Nikolajewka il ritorno verso Ovest per i soldati italiani, sebbene a piedi e in condizioni drammatiche. Poi il campo di prigionia in Germania e, infine, la fuga, per raggiungere l'Italia.

Aldo Ricci lascia i figli Antonio e Claudia. La cerimonia funebre si terrà oggi, sabato 16 marzo, alle 15 nella chiesa dei Cappuccini, nel quartiere Bellaria.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuove positività in 6 comuni del territorio. Non si registrano nuovi decessi collegabili al virus. In Toscana i nuovi positivi sono 702
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Roberta Bianucci Ved. Maestrini

Domenica 01 Agosto 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità