Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PONTEDERA20°37°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 03 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, si stacca un seracco di ghiacciaio a Punta Rocca: il video del crollo

Attualità giovedì 23 giugno 2022 ore 19:00

Ex Ipsia all'asta, prezzo base di oltre 5 milioni

L'immobile dell'ex Ipsia
Foto di: Provincia di Pisa

La Provincia di Pisa ha pubblicato l'avviso per la vendita dell'immobile di via Manzoni. C'è tempo fino all'8 Agosto per presentare delle offerte



PONTEDERA — Adesso, con la pubblicazione all'albo pretorio della Provincia di Pisa e del Comune di Pontedera, è ufficiale: il complesso immobiliare dell'ex Ipsia, in via Manzoni, andrà all'asta.

Ad annunciarlo è lo stesso presidente della Provincia e sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori. "Il compendio immobiliare oggetto di questa procedura è composto da più unità distinte, in parte di proprietà della Provincia e in parte di proprietà del Comune di Pontedera - ha spiegato - attualmente è libero e, in precedenza, è stato utilizzato a uso scolastico".

L'immobile, appunto, è diviso tra Comune e Provincia, con quest'ultima che detiene la parte più sostanziosa. Questa, infatti, è composta dall'edificio disposto su più piani fuori terra facente parte di un più ampio complesso immobiliare, con uno stato di conservazione "mediocre" e "rifiniture normali", come specificato nell'avviso. In breve, si tratta dell'ex struttura adibita alle aule e delle ex officine.

I locali interni

La parte di proprietà comunale, invece, è composta da due fabbricati, dei quali il primo è costituito da un volume regolare a pianta trapezoidale a due piani fuori terra, mentre il secondo attesta su via Manzoni ed è costituito da un volume regolare a pianta rettangolare a un piano fuori terra.

In totale, sommando le superfici catastali delle due proprietà che compongono il compendio immobiliare, vi è l'alienazione di oltre 8mila metri quadrati. Che, come stabilito dall'avviso, avranno un prezzo posto a base d'asta di 5.244.050 euro.

Uno dei fabbricati

"Si tratta di un atto di alienazione importante, del valore di oltre 5 milione di euro, che consentirà all'intera città di Pontedera di fruire nuovamente e appieno di un immobile all'interno del centro cittadino", ha concluso Angori.

Le offerte saranno raccolte fino all'8 Agosto per mezzo, seguendo l'iter delle offerte segrete che saranno poi confrontate il giorno successivo con il prezzo a base d'asta. Ad aggiudicarsi l'immobile, ovviamente, chi avrà proposto l'offerta migliore, in ogni caso almeno pari al prezzo base.

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In un libro i racconti e le esperienze dei protagonisti che nel 1982 organizzarono la Festa Nazionale a meno di 2 km della base militare americana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Leonella Simoni Ved. Polidori

Sabato 02 Luglio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Attualità