Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:45 METEO:PONTEDERA16°22°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Attualità giovedì 28 gennaio 2021 ore 09:19

Firme in piazza contro la propaganda fascista

Forze politiche e Anpi raccolgono firme per la proposta di legge di iniziativa popolare. Appuntamento in piazza Curtatone



PONTEDERA — Prosegue la raccolta di firme per la proposta di legge di iniziativa popolare per l'istituzione di "Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti".

Il prossimo appuntamento con la raccolta firme è per venerdì 29 dalle 16,15 alle 18,15 in piazza Curtatone a Pontedera. Sarà presente un consigliere comunale che autenticherà le firme.

"L’antifascismo - sottolinea Progetto Pontedera- è un valore che va al di là delle singole differenze di appartenenza, anche in questo caso saranno in piazza, uniti dalla volontà di sostenere la proposta dell’anagrafe nazionale antifascista di S. Anna di Stazzema, Progetto Pontedera, Partito Democratico, Pontedera in Comune, Partito Socialista Italiano, comitato di Pontedera in Azione e + Europa - Pontedera Europea". Alle forze politiche si unirà anche la locale sezione Anpi.

A Pontedera hanno già firmato l’appello il sindaco Matteo Franconi, il vicesindaco Puccinelli e tutti gli assessori, Mori, Cocilova, Luca e Belli e diversi consiglieri comunali. E' possibile firmare la proposta di legge anche negli uffici di Via Rossini 22, dopo aver preso appuntamento telefonico al 0587 299249.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

STOP DEGRADO