Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA18°32°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Attualità lunedì 18 marzo 2019 ore 14:05

Fontanelli, quasi nove milioni di litri di acqua

Gli erogatori pubblici di Acque Spa, presenti in Valdera e nel Cuoio hanno fornito 8,7 milioni di litri di acqua nel 2018



PONTEDERA — Quasi 8,7 milioni di litri di acqua ad alta qualità distribuita gratuitamente dai 21 impianti attivi; più di 1,8 milioni di euro risparmiati dalle famiglie rispetto all’acquisto di acqua in bottiglia; 232 tonnellate di plastica evitate, equivalenti a loro volta a 533 tonnellate di anidride carbonica e a 464 tonnellate di petrolio altrimenti impiegate nel processo di produzione e trasporto dell’acqua in bottiglia. Dalla Valdera e dalla Zona del Cuoio arriva il messaggio che un futuro più sostenibile e meno impattante per l’ambiente è sicuramente possibile, anche grazie ai fontanelli. A rendere noti i dati è Acque SpA, gestore idrico del Basso Valdarno, nella settimana dalla Giornata Mondiale dell’Acqua che, come ogni anno, si celebra il 22 marzo.

Il progetto Acqua ad Alta Qualità, condotto da Acque SpA in coordinamento con l’Autorità Idrica Toscana e i comuni del territorio, prevede la realizzazione di punti di approvvigionamento gratuito di acqua potabile. La risorsa erogata è quella normalmente distribuita dall’acquedotto, resa però “immediatamente gradevole” grazie a un impianto che elimina il cloro e che, in sostituzione, potabilizza l’acqua con raggi ultra violetti assicurando al contempo bontà e sicurezza assoluta.

Ma l’obiettivo del progetto è anche quello di mostrare che il consumo dell’acqua di rubinetto, al pari di quella del fontanello, è a tutti gli effetti una buona pratica, perché è una risorsa a disposizione di tutti, pubblica e a chilometro zero, dato che viene dal territorio in cui viviamo. È buona, controllata e garantita dagli oltre 20mila campionamenti annui, dalle analisi effettuate direttamente dal gestore e dagli organismi di controllo.

Gli impianti che hanno ottenuto più successo nel corso del 2018 sono stati quelli di Forcoli, Pontedera-Piazza Trieste e Capannoli in Valdera e quelli di Staffoli, Ponticelli e Molino d'Egola nella Zona del Cuoio. In queste zone, ogni fontanello, mediamente, ha erogato 414mila litri di acqua ad alta qualità per un valore economico stimato in quasi 90mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cantieri per 2 settimane con una giornata clou: mercoledì 13 Luglio. Oltre 40 tecnici a lavoro per riprogettare e innovare il sistema idrico cittadino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Annamaria Filidei Ved. Toti

Giovedì 30 Giugno 2022
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Attualità

Attualità